Systemic Risk Determinants in the European Banking Industry during Financial Crises, 2006-2012 - Carlo Bellavite Pellegrini, Michele Meoli, Laura Pellegrini - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

Systemic Risk Determinants in the European Banking Industry during Financial Crises, 2006-2012

digital Systemic Risk Determinants in the European Banking Industry
during Financial Crises, 2006-2012
Articolo
rivista RIVISTA INTERNAZIONALE DI SCIENZE SOCIALI
fascicolo RIVISTA INTERNAZIONALE DI SCIENZE SOCIALI - 2018 - 2
titolo Systemic Risk Determinants in the European Banking Industry during Financial Crises, 2006-2012
autori


editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 10-2018
doi 10.26350/000518_000009
issn 0035-676X (stampa) | 1827-7918 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

The recent financial turmoil has stimulated a rich debate in banking and financial literature on the identification of systemic risk determinants and devices to forecast and prevent crises. This paper explores the contribution of corporate variables to systemic risk using the CoVaR approach (Adrian and Brunnermeier, 2016). Using balanced panel data on 141 European banks from 24 countries, which were listed from 2006Q1 to 2012Q4, we investigated the impact of corporate variables during the three regimes that characterised the European banking sector–the subprime crisis (2007Q3-2008Q3), the European Great Financial Depression (2008Q4-2010Q2), and the sovereign debt crisis (2010Q3-2012Q4). Our results show that size did not play a significant role in spreading systemic risk, while maturity mismatch did. However, the nature and intensity of these two determinants varied across the three regimes.

keywords

Systemic Risk, Banking System, Global Financial Crises, Value at Risk, CoVaR, Panel data.

Biografia degli autori

Carlo Bellavite Pellegrini, Laura Pellegrini, Department of Economic Policy, Catholic University, Milan, Italy. Research Centre of Applied Economics, Catholic University, Milan, Italy. Email: carlo.bellavite@unicatt.it; laura.pellegrini@unicatt.it.
Michele Meoli, Department of Management, Information and Production Engineering, University of Bergamo, Italy. CCSE, University of Bergamo, Italy. University of Augsburg, Germany. Email: michele.meoli@unibg.it.
Giovanni Urga, Faculty of Finance, Cass Business School, City University of London, 106 Bunhill Row, London EC1Y 8TZ, UK. Department of Management, Economics and Quantitative Methods, University of Bergamo, Italy. Email: g.urga@city.ac.uk.

News

07.09.2020
Melarete: l'etica a scuola
Il progetto di Luigina Mortari di educazione all'etica per la scuola dell'infanzia e la primaria con spunti teorici, suggerimenti pratici e le storie illustrate.
09.09.2020
Vicini alla scuola: i nostri consigli di lettura
Fino al 30 settembre tutti i libri delle collane di pedagogia ed educazione sono disponibili a un prezzo scontato: ecco alcuni consigli di lettura dedicati agli insegnanti.
29.07.2021
Federico di Chio e il sogno a occhi aperti del cinema
Intervista al docente di strategia dei media audiovisivi e dirigente Mediaset che ha studiato le influenze del cinema americano in Italia.
16.09.2021
Luigino Bruni a PordenoneLegge
Quale economia ci porterà questa crisi e quale spiritualità? A PordenoneLegge l'autore di "Il capitalismo e il sacro".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento