Il tuo browser non supporta JavaScript!

Areopagitica nova

digital Areopagitica nova
Articolo
rivista AEVUM
fascicolo AEVUM - 2020 - 1
titolo Areopagitica nova
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 07-2020
doi 10.26350/000193_000069
issn 0001-9593 (stampa) | 1827-787X (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

1) The neoplatonic Hegias as writer of the Corpus Areopagiticum recently proposed by E.S. Mainoldi is a feeble hypothesis, while the arguments for Damascius’ authorship remain unrefuted. 2) In the age of Justinian Christian non-clerical intellectuals looked at theological disputes as unsolvable and as threats to social peace. 3) Dionysius’ serenity is almost isolated in patristic literature. 4) The mocking laugh, which ends Epistle VIII, is announced in advance. 5) Establishing ultimate items in Damascius’ aporetic philosophy is a desperate task. 6) Dionysius and Damascius share the same inconstancies in syntax of moods and negative conjunctions. 7) The “triple Mithras” referred to in Epistle VII is connected with Zoroastrian millenarianism. 8) Among the God’s names Dionysius avoid “Father” as it suggests a kind of natural connection with humans. 9) If God is unknowable, how can Christ be predicated God? He is rather our intellectual life.

keywords

Hegias, Damascius, Dionysius Areopagita, Justinian, Mithra.

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

11.02.2021
Demonumentalizzare Dante per comprenderlo
Anteprima del libro "Dante in Conclave. La Lettera ai cardinali" dello storico Gian Luca Potestà.
22.02.2021
Armida Barelli e il miracolo del Sacro Cuore
Ad Armida Barelli, prima amministratrice di Vita e Pensiero presto beata, si deve l'intitolazione dell'Università Cattolica al Sacro Cuore, la storia.
16.02.2021
Il prezzo di un futuro con bambini-merce
Intervista ad Alessio Musio, docente di Filosofia morale dell'Università Cattolica, autore di "Baby boom".
13.01.2021
Dostoevskij e la bellezza che salverà il mondo (forse)
Omaggio a Dostoevskij con un passo del libro "La bellezza complice" di Giuliano Zanchi, una rilettura di quella travisata "bellezza che salverà il mondo".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane