Il tuo browser non supporta JavaScript!

Da muratori ad architetti: i Magistretti di Torricella tra Canton Ticino, Lombardia e Romagna (e un ritratto di Angelo Michele Gottarelli)

digital Da muratori ad architetti: i Magistretti di Torricella
tra Canton Ticino, Lombardia e Romagna
(e un ritratto di Angelo Michele Gottarelli)
Articolo
rivista ARTE LOMBARDA
fascicolo ARTE LOMBARDA - 2017 - 3
titolo Da muratori ad architetti: i Magistretti di Torricella tra Canton Ticino, Lombardia e Romagna (e un ritratto di Angelo Michele Gottarelli)
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 05-2018
doi 10.26350/666112_000006
issn 0004-3443 (stampa)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

The fortuitous discovery of a painting by Angelo Gottarelli allowed us to identify, thanks to some notes present on the wooden frame, the subject represented: the architect Giovanni Felice Magistretti. Known as ‘milanese’, he was the heir of Guglielmo and Giovanni Magistretti (the latter was his father), they were natives of Torricella in Ticino, master-masons, sometimes indicated as architects active in the Imola territory in the wake of Alfonso Torreggiani and Cosimo Morelli. Giovanni Felice (1742-1821), portrayed by Gottarelli in 1781, for the occasion of the renovation works inside the Imola’s Cathedral, was a plasterer, an architect and an engineer. The analysis of the bibliographical documents allowed us to reconstruct, for the first time, his career as a sculptor and a technician, relating it to the other representatives from the family. Among these, in addition to the above mentioned, the son: the architect and engineer Giovanni Giuseppe (1775-1859), author, moreover, of the famous ‘Napoleonic’ Theatre of Imola, and the theoretical and architectural treatiser Biagio (1779-1846), author of Lezioni elementari di architettura civile (published in Milan in two volumes in 1843) and of the study Sull’arte del vedere le opere di architettura civile (published in 1846).

News

17.02.2020
Il lettore nell'epoca digitale
Dal 2 al 16 marzo un ciclo di incontri dedicato al lettore al Palazzo Ducale di Genova con Petrosino, Esquirol, Ossola, Affinati, Sequeri. Tolentino.
14.02.2020
La fuga dei cervelli nel mondo antico
Una storia raccolta nel volume "Migranti e lavoro qualificato nel mondo antico": intervista ai curatori Cinzia Bearzot, Franca Landucci e Giuseppe Zecchini.
14.02.2020
Google ci rende meno liberali?
Anteprima del saggio di Sonia Lucarelli che analizza fondamenta, evoluzione e crisi dell’ordine liberale di fronte alle nuove sfide: digitale in primis.
06.02.2020
George Steiner: un incontro indimenticabile
Il 3 febbraio si è spento il grande critico Steiner, nostro ospite nel 2012 per "Il libro dei libri".

Newsletter

* campi obbligatori

Archivio rivista

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane