Quaenam ista iocandi saevitia? Teatro e parodia nell’in Eutropium di Claudiano - Chiara Riboldi - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

Quaenam ista iocandi saevitia? Teatro e parodia nell’in Eutropium di Claudiano

digital Quaenam ista iocandi saevitia? Teatro e parodia nell’in Eutropium di Claudiano
Articolo
rivista AEVUM ANTIQUUM
fascicolo AEVUM ANTIQUUM - 2004 - 4
titolo Quaenam ista iocandi saevitia? Teatro e parodia nell’in Eutropium di Claudiano
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 09-2017
issn 1121-8932 (stampa) | 1827-7861 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Nell’in Eutropium Claudiano concentra le sue risorse poetiche per materializzare l’assurda eccezionalità del consolato di un eunuco. Per opporsi alla ‘provvidenza crudele’ che, con incomprensibile sarcasmo, ha assegnato il consolato ad Eutropio, il poeta brandisce le armi della parodia, attraverso la contaminazione ed il rovesciamento dei generi letterari, primi fra tutti l’epica ed il teatro. In particolare, la sovrabbondanza del lessico teatrale, la smania per il teatro di Eutropio e della sua corte, la rappresentazione teatrale di certi personaggi si configurano come uno strumento poetico che, facendosi forte del giudizio corrente, anche e soprattutto negli ambienti cristiani, sull’opportunità degli spettacoli teatrali, raggiunge il fine politico di un declassamento mediatico di Eutropio e dell’intera corte costantinopolitana.

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

06.05.2021
Giovani e pandemia
Venerdì 14 maggio a Padova presentazione del libro "Niente sarà più come prima" curato da Paola Bignardi e don Stefano Didonè
06.05.2021
Madre è chi cura: la storia di Eva Feder Kittay
In "La cura dell'amore" c’è la testimonianza in prima persona dell’autrice, il racconto del suo essere madre.
05.05.2021
La porta dell’autorità
Anteprima del nuovo libro di Magatti e Martinelli, "La porta dell’autorità", dedicato ai padri, alle madri, ai maestri, a chi guida e apre le future generazioni.
04.05.2021
Le mamme e il magnifico segreto
Per la festa della mamma condividiamo un piccolo estratto dal libro "Generare è narrare" di Sonnet, dedicato al "magnifico segreto".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento