Il tuo browser non supporta JavaScript!

Scambio delle tecniche e citazioni da Francesco Londonio nei disegni di Pietro Giacomo Palmieri

digital Scambio delle tecniche e citazioni da Francesco Londonio
nei disegni di Pietro Giacomo Palmieri
Articolo
rivista ARTE LOMBARDA
fascicolo ARTE LOMBARDA - 2015 - 3
titolo Scambio delle tecniche e citazioni da Francesco Londonio nei disegni di Pietro Giacomo Palmieri
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 05-2016
issn 0004-3443 (stampa)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

The collections of Museo Civico d’Arte Antica in Palazzo Madama include four sheets drawn in Turin in 1793 by the Bolognese artist Pietro Giacomo Palmieri during the last period of his career. Those drawings are a sophisticated collage of figures copied from Francesco Londonio’s etchings and evoke the effects of watercolor prints. Palmieri’s taste for emulation of printmaking technique and for pastoral subjects goes back to the time of his early artistic formation in Bologna. This interest increased during his stay in Paris, where his virtuosistic skills were admired by the most cultivated amateurs. As far as we know Turin collectors in 18th century were not so interested in Londonio, so the subjets chosen for the drawings here presented seem to be a real exception in that scenario. However Palmieri played an important role addressing collecting interests toward 17th century Netherlander graphics, primary source for Londonio. The analysis of those sheets allows to formulate some hypothesis about how Palmieri came into contact with Londonio’s work. It also permits us to state the stylistic choices he made in his last activity years.

News

17.02.2020
Il lettore nell'epoca digitale
Dal 2 al 16 marzo un ciclo di incontri dedicato al lettore al Palazzo Ducale di Genova con Petrosino, Esquirol, Ossola, Affinati, Sequeri. Tolentino.
14.02.2020
La fuga dei cervelli nel mondo antico
Una storia raccolta nel volume "Migranti e lavoro qualificato nel mondo antico": intervista ai curatori Cinzia Bearzot, Franca Landucci e Giuseppe Zecchini.
14.02.2020
Google ci rende meno liberali?
Anteprima del saggio di Sonia Lucarelli che analizza fondamenta, evoluzione e crisi dell’ordine liberale di fronte alle nuove sfide: digitale in primis.
06.02.2020
George Steiner: un incontro indimenticabile
Il 3 febbraio si è spento il grande critico Steiner, nostro ospite nel 2012 per "Il libro dei libri".

Newsletter

* campi obbligatori

Archivio rivista

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane