Il tuo browser non supporta JavaScript!

Per i bibliotecari e i custodi della Biblioteca Vaticana (sec. XV-XVI)

digital Per i bibliotecari e i custodi della Biblioteca Vaticana (sec. XV-XVI)
Articolo
rivista AEVUM
fascicolo AEVUM - 2010 - 3
titolo Per i bibliotecari e i custodi della Biblioteca Vaticana (sec. XV-XVI)
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 03-2010
issn 0001-9593 (stampa) | 1827-787X (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Pope Nicholas V (1447-1455) established the papal library in the Vatican as a resource available to scholars and cared by librarians. Since the Vatican library official foundation by Sixtus IV in 1475, the librarian kept registers for books given on loan, which are the main source both on readers and on librarians themselves. The two first registers have been edited by M. Bertòla in 1942. The present research in the Vatican Archives has brought to light documents which add information on librarians (bibliothecarii) and other officials of the library (custodes) for the years 1449-1554. The policy of appointments and details of their biographies may now be better settled. Many of them are renowned humanists: Giovanni Tortelli, Cosme de Montserrat, Andrea Bussi, Bartolomeo Platina, Cristoforo Persona, Giovanni Lorenzi, Tommaso Inghirami, Filippo Beroaldo jr, Girolamo Aleandro, Fausto Sabeo.

News

04.12.2019
Max Picard: il veggente della tecnocrazia
Chi era Max Picard? Ritratto di un intellettuale irregolare che ha previsto i pericoli della società tecnocratica e di una modernità in fuga dal divino.
03.09.2019
Il filosofo della bontà, un Candide 2.0 in carne e ossa
Intervista al filosofo catalano Josep Maria Esquirol che spiega il suo cammino dell'ingenuità e la forza della bontà.
02.09.2019
Gauchet, La fine del dominio maschile
Anteprima del nuovo libro di Marcel Gauchet, "La fine del dominio maschile", un passaggio sulla scomparsa della figura del padre nella società e non solo.
31.10.2018
Il grande codice. Bibbia e letteratura
Un'anteprima tratta dal libro "Il grande codice. Bibbia e letteratura" di Northrop Frye, un grande classico del pensiero critico.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane