Il tuo browser non supporta JavaScript!

La comunità come utopia e come limite

digital La comunità come utopia e come limite
Articolo
rivista COMUNICAZIONI SOCIALI
fascicolo COMUNICAZIONI SOCIALI - 2007 - 3. Comunità in atto. Conflitti globali, interazioni locali, drammaturgie sociali
titolo La comunità come utopia e come limite
autori
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 03-2007
issn 03928667 (stampa) | 18277969 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

One of the best known theoretic contrapositions found today in Sociology, the one between Community and Society (Tönnies), is becoming the subject of a deep reflection, for two main reasons. The first one, in the era of economic and mediatic globalization, is due to the ‘desire for Community’ (Bauman), the Community of belongings, exclusions, identities, and localism. The second one is due to the need to re-create new ethic bonds, shared responsibilities, and democratic participation to solve the ‘common’ problems troubling the World. These are problems from which the ancient system of sovereign states trapped in the grip of imperialistic, ideological or nationalistic hegemonies offers no way out. In this perspective the Community, and first of all the International one, does not represent a nostalgia, but a utopia. It is something not existing, but which has to be built, and that is being built through manifold contributions of theories, analysis, experiences, actions. The ‘fabric’ of the global village, which is today the Hearth, is developing through complicated ‘social wefts’, in which the dramaturgy and narration of the community seem to offer promising processes and results.

News

20.11.2020
Webinar: Lontani ma vicini, MigraREport 2020
Martedì 24 novembre presentazione del rapporto annuale sulle migrazioni a Brescia con Maddalena Colombo e Mariagrazia Santagati
05.11.2020
La propria vita/la vita
Anteprima di un capitolo del libro "Elogio del rischio" della filosofa e psicanalista Anne Dufourmantelle.
05.10.2020
I "Mostri favolosi" hanno trovato casa
Manguel ha donato la sua collezione di 40mila volumi alla città di Lisbona: un evento culturale straordinario come racconta nell'intervista...
19.11.2020
Bookcity 2020, un'edizione ricca di sorprese
La nona edizione di Bookcity si è svolta tutta in digitale e, anche se è mancato il contatto diretto con autori e lettori, è stata un'edizione sorprendente...

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane