Il tuo browser non supporta JavaScript!

‘ʻNon faccio questo mestiere mettendomi sul mercato come una merce’’. Note sull’attore cinematografico italiano e il suo contributo al cinema di interesse culturale

digital ‘ʻNon faccio questo mestiere mettendomi sul mercato
come una merce’’. Note sull’attore cinematografico italiano
e il suo contributo al cinema di interesse culturale
Articolo
rivista COMUNICAZIONI SOCIALI
fascicolo COMUNICAZIONI SOCIALI - 2016 - 3. ITALIAN QUALITY CINEMA Institutions, Taste, Cultural Legitimation
titolo ‘ʻNon faccio questo mestiere mettendomi sul mercato come una merce’’. Note sull’attore cinematografico italiano e il suo contributo al cinema di interesse culturale
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 12-2016
issn 03928667 (stampa) | 18277969 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

This article investigates the role of the actor in contemporary Italian cultural interest film. It offers two lines of analysis. First, it examines the correlations between films financed by the Italian ministry, MiBACT, for being ‘of cultural interest’ and the various prizes won by the actors that appear in significant roles within those films during the 2004-2014 period. Second, it analyses the star-image of actors in quality cinema, following the developments provided by the recent evolution of celebrity and stardom studies including the Italian context. Its aim is to illustrate: 1) how certain actors can elude the judgment of the box office, which is typically used to evaluate the presence/performance of the star within the film industry; 2) how they can accumulate reputation capital, making them better placed to bring a kind of quality label to their films; and 3) how they define themselves in an oppositional (but also contradictory) way with respect to the standard modes of constructing stardom. It focuses in particular on the trajectories of two exemplary actors in the field of quality cinema, for reasons that are made clear in each case. Margherita Buy and Toni Servillo.

News

12.12.2019
Il sermone di Natale di Stevenson
Il 18 dicembre a Pavia incontro su "Sermone di Natale" di Stevenson per scoprire il lato più umano del 'Narratore di Storie' con Bendelli, Mottola, Grisi.
04.12.2019
Max Picard: il veggente della tecnocrazia
Chi era Max Picard? Ritratto di un intellettuale irregolare che ha previsto i pericoli della società tecnocratica e di una modernità in fuga dal divino.
03.09.2019
Il filosofo della bontà, un Candide 2.0 in carne e ossa
Intervista al filosofo catalano Josep Maria Esquirol che spiega il suo cammino dell'ingenuità e la forza della bontà.
02.09.2019
Gauchet, La fine del dominio maschile
Anteprima del nuovo libro di Marcel Gauchet, "La fine del dominio maschile", un passaggio sulla scomparsa della figura del padre nella società e non solo.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane