Il tuo browser non supporta JavaScript!

Donne rapaci. Modelli femminili tra cinema e pittura negli anni Dieci

digital Donne rapaci. Modelli femminili tra cinema e pittura negli anni Dieci
Articolo
rivista COMUNICAZIONI SOCIALI
fascicolo COMUNICAZIONI SOCIALI - 2007 - 2. Genere e generi. Figure femminili nell'immaginario cinematografico italiano
titolo Donne rapaci. Modelli femminili tra cinema e pittura negli anni Dieci
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 02-2007
issn 03928667 (stampa) | 18277969 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

The bond which has been tied between cinema and visual arts in the first decades of the last century finds its paradigmatic expression in the ways of representing women. The comparison between the woman-owl interpreted by Pina Menichelli and Marchesa Casati’s pictures immortalized by Boldini’s brush highlight the strong and lively exchange among expressive forms and give back an idea of unconventional and eccentric femininity. This model meets the need of the cinema to accredit itself as a new form of art (highlighting the closeness with painting and literature, evidence of that complex system of referrals among ‘media’ which will consolidate in the following decades), more than the intention of conveying a different, more modern concept of woman.

News

03.09.2019
Il filosofo della bontà, un Candide 2.0 in carne e ossa
Intervista al filosofo catalano Josep Maria Esquirol che spiega il suo cammino dell'ingenuità e la forza della bontà.
02.09.2019
Gauchet, La fine del dominio maschile
Anteprima del nuovo libro di Marcel Gauchet, "La fine del dominio maschile", un passaggio sulla scomparsa della figura del padre nella società e non solo.
31.10.2018
Il grande codice. Bibbia e letteratura
Un'anteprima tratta dal libro "Il grande codice. Bibbia e letteratura" di Northrop Frye, un grande classico del pensiero critico.
18.11.2019
Antigone encore! Il femminile e la polis
Mercoledì 4 dicembre in Università Cattolica un seminario per riflettere a partire dalla figura di Antigone sul valore della libertà e della disobbedienza civile intervallato da letture e performance artistiche.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane