Il tuo browser non supporta JavaScript!

Per non ricadere nella droga: una esplorazione sul ruolo di fattori individuali, relazionali e sociali

digital Per non ricadere nella droga: una esplorazione sul ruolo di fattori individuali, relazionali e sociali
Articolo
rivista STUDI DI SOCIOLOGIA
fascicolo STUDI DI SOCIOLOGIA - 2015 - 1
titolo Per non ricadere nella droga: una esplorazione sul ruolo di fattori individuali, relazionali e sociali
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 06-2015
issn 0039291X (stampa) | 18277896 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

This paper analyses the role of several individual factors, social network dimensions, and social resources accessible by support members on posttreatment substance use among ex patients of an Italian therapeutic treatment agency. Employing a social network analysis approach, I measured ego-centered networks in a sample of 80 treated addicts, and investigated which features of the support networks (structural characteristics, network composition, kinds of resources mobilised) are related to the risk of relapse. I explored the role of social capital in terms of advantage generated by ego’s location in the structure of relationships as an opportunity to reach more and diverse benefits protecting against drug use. I also examined the connection between perceived public discrimination, job attitude and likelihood of readopting drug-abusing behaviour. Results show that having a higher occupational status, a reduced perception of public discrimination and a positive job attitude minimize the risk of renewed drug use. Additionally, having a social network more heterogeneous and less constrained, members willing to provide reputational resources and reciprocate support contribute to maintaining drug-free status.

News

17.01.2020
Parole per la città: a Genova idee e libri
Giovedì 30 gennaio al Palazzo Ducale di Genova incontro con il giurista Gabrio Forti sul tema della giustizia a partire da "La cura delle norme".
13.01.2020
Addio al filosofo Roger Scruton
Il 12 gennaio Roger Scruton è morto, per una malattia, all'età di 75 anni. Il suo pensiero nei libri che ci lascia.
10.01.2020
Intervista impossibile a Stevenson
Un piccolo e serio divertissement: un’intervista impossibile allo scrittore scozzese per raccontare la sua raccolta di scritti più intima e umana.
04.12.2019
Max Picard: il veggente della tecnocrazia
Chi era Max Picard? Ritratto di un intellettuale irregolare che ha previsto i pericoli della società tecnocratica e di una modernità in fuga dal divino.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane