Fino a che punto si può "decidere" la natura di sè - Dominique Schnapper - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

Fino a che punto si può "decidere" la natura di sè

digital Fino a che punto si può
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2014 - 5
titolo Fino a che punto si può "decidere" la natura di sè
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 11-2014
issn 0042-725X (stampa) | 2785-1125 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

A partire dal dibattito francese sul “matrimonio per tutti”, chiediamoci se è davvero plausibile costruire una società che, in aperta rottura con tutte le altre società storiche conosciute, non si riferisce più alla natura e a principi condivisi.

Rimettere in discussione certe istituzioni nel modo di concepire la vita privata è quanto di più rivelatore vi sia della pressione esercitata dalla dinamica dell’uguaglianza e dalla penetrazione dei valori democratici. Potevamo credere che si trattasse dell’ultimo ambito in cui le differenze tra le persone, se non più giustificate dalla volontà di Dio, dipendessero dalla natura. Se rimettere in discussione norme e istituzioni pubbliche era legato al progetto di autonomia e giustificato dal pensiero relativista, la natura – se non la volontà divina – sembrava per contro segnare un limite invalicabile: il sesso, l’età e l’origine etnica non potevano essere il prodotto di una scelta.

News

27.04.2022
Esquirol e Potestà al Festival Biblico
Il 28 e 29 maggio a Vicenza i nostri autori Esquirol e Potestà saranno ospiti al Festival Biblico.
20.05.2022
Rosina vince il Premio Atlante al Salone del libro
"Crisi demografica. Politiche per un paese che ha smesso di crescere" vince il Premio Atlante della Fondazione del Circolo dei lettori di Torino.
16.05.2022
La convergenza di interessi dietro la strage di Capaci
A trent'anni dalla strage di Capaci, vi proponiamo un estratto dal libro "Mafia. Fare memoria per combatterla" del giudice Antonio Balsamo.
16.05.2022
Charles de Foucauld, il santo del deserto
In occasione della canonizzazione, vi proponiamo due titoli - di Sequeri e d'Ors - per approfondire la figura di Charles de Foucauld.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane