Perché sia necessario parlare di retorica in senso sistemico - Elisabetta Matelli - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

Perché sia necessario parlare di retorica in senso sistemico

digital Perché sia necessario parlare di retorica in senso sistemico
Articolo
rivista RIVISTA DI FILOSOFIA NEO-SCOLASTICA
fascicolo RIVISTA DI FILOSOFIA NEO-SCOLASTICA - 2012 - 4
titolo Perché sia necessario parlare di retorica in senso sistemico
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 04-2012
issn 00356247 (stampa) | 18277926 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Rhetoric, as «art of persuasion», is active in almost all our communicative relationships but since long time it has been interpreted in a negative sense that we can overcome only recovering, as necessary condition, the systemic theory of it, founded by Aristotle. Rhetoric is at the same time a theoretical and a practical art, as the Greek word rhêtorikê means. We have to understand it as a faculty (dynamis) and not as a science (epistêmê). The author presents the Aristotelian optimistic sense of «verisimilitude» and of «persuasion», a positive judgment that we can maintain only if we resist to the temptation of identifying rhetoric with only one or two of its several constituent parts. Realizing that rhetoric is an open «system», we can understand more easily its complex structure, where each part has a specific goal connected to the one of the whole, always in relationship with the external environment. To prevent well known possible degenerations due to the strong power of this art, we must not forget that the rhetoric system is originally a subsystem 1. of the wider political/ethic system and 2. of the logic/dialectic one. The author considers – as archetypical sources for this complex systemic theory of rhetoric – works like the Greek Rhetoric of Aristotle and the Latin Rhetoric to Herennius, the contents of which can be combined and are still valid. This paper aims to propose a synthetic view of the original, systemic perspective of rhetoric, not to discuss specific problems.

News

17.06.2021
Franco Battiato e il tema del divino
Dalla "Rivista del Clero" un estratto dell'articolo di Alessandro Beltrami dedicato al cantautore Franco Battiato.
07.06.2021
Il giudice: uomo vitruviano libero, riservato e al servizio del diritto
Un'anteprima delle pagine del libro "Giustizia" di Giovanni Canzio e Francesca Fiecconi dedicate al modello ideale di giudice.
14.05.2021
La crisi della democrazia internazionale
Breve estratto dal nuovo libro di Ikenberry "Un mondo sicuro per la democrazia" su ascesa e crisi dell'internazionalismo liberale.
05.05.2021
La porta dell’autorità
Anteprima del nuovo libro di Magatti e Martinelli, "La porta dell’autorità", dedicato ai padri, alle madri, ai maestri, a chi guida e apre le future generazioni.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento