Fotografia prima e dopo: rotture e continuità intorno alla svolta digitale - Enrico Menduni - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

Fotografia prima e dopo: rotture e continuità intorno alla svolta digitale

digital Fotografia prima e dopo: rotture e continuità intorno
alla svolta digitale
Articolo
rivista COMUNICAZIONI SOCIALI
fascicolo COMUNICAZIONI SOCIALI - 2016 - 1. Snapshot Culture. The Photographic Experience in the Post-Medium Age
titolo Fotografia prima e dopo: rotture e continuità intorno alla svolta digitale
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 04-2016
issn 0392-8667 (stampa) | 1827-7969 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Two successive phases in the advent of digital photography can be discerned. The first involved the digitisation of photographic production, which has become ubiquitous and portable, embedded in mobile phones – a socially legitimated practice in ordinary everyday life. That process demolishes ‘photographic intentionality’ and profoundly modifies the status of the image. The ontological distance between still and moving images blurs to almost nothing. Through an iconic turn, both still and moving images are increasingly challenging alphabetical media’s former absolute dominance in communication and thought. The second phase arrived with the digitisation of the broadcast forms of still and moving images and their immaterial delivery, coming together with social networking. It happened around 2006, when the 9/11 trauma began to subside and telecommunications networks started to improve again, becoming faster and able to transmit images effectively. The last decade has seen users come increasingly to the fore in developing and disseminating creative content. Much of the content has an iconic form and contributes to a particular hybrid aesthetics of user production. For their part, 20th century media agencies, which are almost totally digitised, have sought to transform themselves into social media. The result is a blended communication system: an integrated set of communication channels ranging from the social to the media/broadcast element. Within the contemporary communication system, the photographic act is highly adaptable and persistent.

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

19.07.2021
PRENDIAMOCI IL TEMPO
Di indugiare, spegnere i cellulari, ascoltarci, riposare, leggere... i nostri consigli per l'estate 2021!
19.07.2021
Gli adolescenti? Meravigliosi, ma con le giusta opportunità
Attivisti o sdraiati? Lo abbiamo chiesto a Elena Marta, Paola Bignardi e Sara Alfieri, curatrici della ricerca "Adolescenti e partecipazione".
06.07.2021
La riforma della giustizia
È urgente parlare di giustizia e di come farla funzionare meglio: lo raccontano Giovanni Canzio e Francesca Fiecconi nell'intervista su Repubblica.
17.06.2021
Franco Battiato e il tema del divino
Dalla "Rivista del Clero" un estratto dell'articolo di Alessandro Beltrami dedicato al cantautore Franco Battiato.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento