Il tuo browser non supporta JavaScript!

«Egli discende». Sull’ ‘eredità spirituale’ di Charles de Foucauld

digital «Egli discende». Sull’ ‘eredità spirituale’ di Charles de Foucauld
Articolo
rivista LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO
fascicolo LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2005 - 5
titolo «Egli discende». Sull’ ‘eredità spirituale’ di Charles de Foucauld
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 05-2005
issn 666666RIVISTACLERO (stampa)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

La spiritualità di Charles de Foucauld ha alimentato molte stagioni della vita ecclesiale, conoscendo diverse letture e modalità di attualizzazione. Il fascino della sua singolare vicenda non è certo esaurito, anzi sembra particolarmente vivo in questo tempo. Anche in vista della beatificazione del «Fratello universale» ci è sembrato opportuno proporre una riflessione sul significato che ancor oggi le sue intuizioni conservano. Don Ezio Bolis, docente di Teologia spirituale presso la Facoltà teologica di Milano, propone una sintetica disamina dei principali ambiti nei quali le intuizioni di Charles de Foucauld si rivelano sorprendentemente capaci di evocare lo stile della testimonianza cristiana oggi: «Accogliere il Vangelo nella sua nuda semplicità; evangelizzare senza la pretesa di conquistare; testimoniare Gesù nel pieno rispetto di ogni esperienza religiosa diversa; ribadire il primato della carità vissuta secondo lo stile della fraternità»; questi i principali ‘lasciti’ per l’oggi della sua ricca ‘eredità spirituale’.

News

11.02.2021
Demonumentalizzare Dante per comprenderlo
Anteprima del libro "Dante in Conclave. La Lettera ai cardinali" dello storico Gian Luca Potestà.
22.02.2021
Armida Barelli e il miracolo del Sacro Cuore
Ad Armida Barelli, prima amministratrice di Vita e Pensiero presto beata, si deve l'intitolazione dell'Università Cattolica al Sacro Cuore, la storia.
16.02.2021
Il prezzo di un futuro con bambini-merce
Intervista ad Alessio Musio, docente di Filosofia morale dell'Università Cattolica, autore di "Baby boom".
13.01.2021
Dostoevskij e la bellezza che salverà il mondo (forse)
Omaggio a Dostoevskij con un passo del libro "La bellezza complice" di Giuliano Zanchi, una rilettura di quella travisata "bellezza che salverà il mondo".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane