Verità e libertà. Interrogativi e percorsi della categoria di testimonianza - Ezio Prato - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

Verità e libertà. Interrogativi e percorsi della categoria di testimonianza

digital Verità e libertà. Interrogativi e percorsi della categoria di testimonianza
Articolo
rivista LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO
fascicolo LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2009 - 10
titolo Verità e libertà. Interrogativi e percorsi della categoria di testimonianza
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 10-2009
issn 0042-7586 (stampa) | 2785-0846 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Lo studio di don Ezio Prato ha il pregio di mettere in evidenza alcune prospettive dischiuse dalla categoria di testimonianza (oggi così importante nella comprensione che la Chiesa ha della propria missione): un’interpretazione non riduttiva della conoscenza umana; una comprensione corretta della trasmissione della rivelazione oltre che della prospettiva dialogica. L’autore, docente di Teologia fondamentale presso la Facoltà teologica di Milano e il Seminario Vescovile di Como, offre qui sia una preziosa occasione di aggiornamento sia alcuni spunti per pensare lo stile testimoniale implicito nell’azione pastorale. Il ‘fuoco’ della ricerca concerne il rapporto fra verità e libertà, senza la cui mediazione non è neppure pensabile una trasmissione della verità. Infatti, «le derive della figura testimoniale da noi segnalate, cioè la dimenticanza del tratto polemico della testimonianza stessa e il modello coercitivo nel quale sfocia il fondamentalismo, concorrono a obliterare il ruolo della libertà e della decisione».

News

01.08.2022
Lucia Capuzzi, il giornalismo con il “corazón”
Ritratto della giornalista della redazione Esteri di “Avvenire”, specializzata in America latina.
19.07.2022
Il rischio di voltarsi
Orfeo ed Euridice sul lettino dello psicanalista, con "Elogio del rischio" di Anne Dufourmantelle.
18.07.2022
La partita dei media, da Beckett a noi
Il teatro dell'assurdo di Beckett ci metteva in guardia contro i pericoli di una comunicazione inquinata. Cosa vuol dire fare un'ecologia dei media?
18.07.2022
Identità e padri di sabbia
Tra Kundera e Ternynck, in un mondo dove l'uomo ha perso le sue radici e la figura del padre vive una crisi d'identità.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane