Il tuo browser non supporta JavaScript!

Ilarione Rancati “Milanese dell’Ordine cisterciense”, il Collegio di studi e la biblioteca romana di S. Croce in Gerusalemme

digital Ilarione Rancati “Milanese dell’Ordine cisterciense”, il Collegio di studi e la biblioteca romana di S. Croce in Gerusalemme
Articolo
rivista AEVUM
fascicolo AEVUM - 2007 - 3
titolo Ilarione Rancati “Milanese dell’Ordine cisterciense”, il Collegio di studi e la biblioteca romana di S. Croce in Gerusalemme
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 03-2007
issn 0001-9593 (stampa) | 1827-787X (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

The Cistercian monk from Milano, Ilarione Rancati (1594-1663), theologian, jurist, orientalist of the Roman Curia, is connected with the establishment of the College of studies in Philosophy and Theology of the Abbey of S. Croce in Gerusalemme in Rome and with the collection of books and manuscripts which is the original library in Rome of the Cistercian Congregation of “S. Bernardo in Italia”. All the writings left by Rancati have been searched for in Milan and Rome, in the libraries Ambrosiana, Nazionale Centrale Vittorio Emanuele II of Rome, Sessoriana of S. Croce in Gerusalemme of Rome. The manuscripts preserved in the Ambrosiana and described by Filippo Argelati in the 18th century are listed in the Appendix.

News

04.12.2019
Max Picard: il veggente della tecnocrazia
Chi era Max Picard? Ritratto di un intellettuale irregolare che ha previsto i pericoli della società tecnocratica e di una modernità in fuga dal divino.
03.09.2019
Il filosofo della bontà, un Candide 2.0 in carne e ossa
Intervista al filosofo catalano Josep Maria Esquirol che spiega il suo cammino dell'ingenuità e la forza della bontà.
02.09.2019
Gauchet, La fine del dominio maschile
Anteprima del nuovo libro di Marcel Gauchet, "La fine del dominio maschile", un passaggio sulla scomparsa della figura del padre nella società e non solo.
31.10.2018
Il grande codice. Bibbia e letteratura
Un'anteprima tratta dal libro "Il grande codice. Bibbia e letteratura" di Northrop Frye, un grande classico del pensiero critico.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane