Il tuo browser non supporta JavaScript!

Le categorie della cultura

digital Le categorie della cultura
Articolo
rivista RIVISTA DI FILOSOFIA NEO-SCOLASTICA
fascicolo RIVISTA DI FILOSOFIA NEO-SCOLASTICA - 2008 - 4
titolo Le categorie della cultura
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 04-2008
issn 00356247 (stampa) | 18277926 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

L’intrinseca ratio della cultura può essere raggiunta solo a livello di una considerazione antropologica fondamentale, cioè al livello del senso della cultura in rapporto all’unità dell’esperienza umana. Per questo può essere fecondo un percorso, certamenete non esauriente, entro la filosofia contemporanea. Per Gehelen, Cassirer, Pareyson, in modi diversi, la ragione umana è ragione simbolica e l’uomo è animal symbolicum, cioè costruttore di forme che costituiscono lo spessore del suo rapporto concreto al mondo. Il contributo maggiore all’idea della cultura da parte dell’ermeneutica filosofica contemporanea sta nella radicalizzazione della dimensione storico-linguistica dell’apertura al mondo e della mediazione simbolica in cui la culturalità umana si fonda. La lettura relativista e nichilista dell’ermeneutica non dipende, perciò, dal riconoscimento dell’inaggirabile condizione storico-linguistica della cultura, bensì dalla negazione che in essa sia in gioco l’universalità umana. Una radicalizzazione della dimensione antropologica della cultura si trova in Karol Wojtyla, che evidenzia nel nesso di cultura e “trascendentalità” un plesso di dimensioni antropologiche: gratuità e universalità, moralità e educatività, immortalità e religiosità.

News

17.01.2020
Parole per la città: a Genova idee e libri
Giovedì 30 gennaio al Palazzo Ducale di Genova incontro con il giurista Gabrio Forti sul tema della giustizia a partire da "La cura delle norme".
13.01.2020
Addio al filosofo Roger Scruton
Il 12 gennaio Roger Scruton è morto, per una malattia, all'età di 75 anni. Il suo pensiero nei libri che ci lascia.
10.01.2020
Intervista impossibile a Stevenson
Un piccolo e serio divertissement: un’intervista impossibile allo scrittore scozzese per raccontare la sua raccolta di scritti più intima e umana.
04.12.2019
Max Picard: il veggente della tecnocrazia
Chi era Max Picard? Ritratto di un intellettuale irregolare che ha previsto i pericoli della società tecnocratica e di una modernità in fuga dal divino.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane