Il tuo browser non supporta JavaScript!

Smentita o prova del desiderio? L’uomo di fronte alla sofferenza

digital Smentita o prova del desiderio? L’uomo di fronte alla sofferenza
Articolo
rivista LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO
fascicolo LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2010 - 12
titolo Smentita o prova del desiderio? L’uomo di fronte alla sofferenza
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 12-2010
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

L’esperienza del soffrire è da sempre interrogativo e scandalo in rapporto al connaturato desiderio umano di una vita piena e sensata. Anche nell’attuale epoca dell’apparente rimozione e della privatizzazione del dolore la questione non ha perso la sua forza. Il Convegno Passio Christi Passio hominis, tenutosi a Torino nella scorsa primavera in occasione dell’ostensione della s. Sindone, ha offerto al prof. Francesco Botturi, docente di Filosofia morale all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, l’opportunità di riprendere i termini fondamentali dell’interpretazione cristiana della sofferenza, aggregandoli a risposta della domanda se sia ancora possibile «un umanesimo della sofferenza». Nel quadro di un’etica della compassione, premessa a un’etica della cura che relativizza l’approccio tecnico alla sofferenza, si apre una comprensione del patire quale memoria dell’incompiutezza del desiderio, e quindi la possibilità di una sua lettura religiosa: «Lo straordinario del cristianesimo, a ben pensarci, non è che Dio si prenda cura dell’uomo e provveda alla sua felicità, ma che la prova della sofferenza – ciò da cui abbiamo da essere salvati – divenga parte del cammino alla felicità».

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

17.01.2020
Parole per la città: a Genova idee e libri
Giovedì 30 gennaio al Palazzo Ducale di Genova incontro con il giurista Gabrio Forti sul tema della giustizia a partire da "La cura delle norme".
13.01.2020
Addio al filosofo Roger Scruton
Il 12 gennaio Roger Scruton è morto, per una malattia, all'età di 75 anni. Il suo pensiero nei libri che ci lascia.
10.01.2020
Intervista impossibile a Stevenson
Un piccolo e serio divertissement: un’intervista impossibile allo scrittore scozzese per raccontare la sua raccolta di scritti più intima e umana.
04.12.2019
Max Picard: il veggente della tecnocrazia
Chi era Max Picard? Ritratto di un intellettuale irregolare che ha previsto i pericoli della società tecnocratica e di una modernità in fuga dal divino.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane