Il tuo browser non supporta JavaScript!

Nuove strutture pastorali e segni dei tempi

digital Nuove strutture pastorali e segni dei tempi
Articolo
rivista LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO
fascicolo LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2007 - 7-8
titolo Nuove strutture pastorali e segni dei tempi
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 07-2007
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

La riorganizzazione degli assetti pastorali in risposta alle mutate condizioni ecclesiali e socio-culturali non può non tenere conto di come si è andato riconfigurando il contesto sociale e territoriale odierno. Riprogettare con tale consapevolezza consente di calibrare meglio l’attenzione pastorale. In questa linea si pone Francesco Marcaletti (docente di Sociologia all’Università Cattolica di Milano e di Sociologia della religione al Seminario di Venegono), la cui riflessione prende spunto dal processo di istituzione delle Comunità Pastorali nella diocesi di Milano. L’autore si chiede come abbiano cambiato fisionomia il modo di vivere il tempo, lo spazio, la rete delle relazioni, i paradigmi di riferimento, la comunicazione all’interno dell’attuale ‘modernità liquida’. Come interpretare questi segni dei tempi? Quali opportunità dischiudono e quali inedite problematiche suscitano? In conclusione dell’articolo si propongono alcuni ambiti di attenzione da privilegiare nella definizione di nuove strategie pastorali di insieme.

News

13.07.2020
Riflessioni sul tempo, d'estate
Per questa pausa estivo vi proponiamo cinque saggi tra filosofia, spiritualità e psicanalisi per riflettere sul tema del tempo.
28.07.2020
Paola Bignardi, ascoltare e raccontare il futuro
Una donna in cammino tra le generazioni, per ascoltare e raccontare la parte migliore dei giovani, Paola Bignardi risponde al nostro questionario di Proust.
31.07.2020
Pablo d’Ors, un sacerdote che risveglia l’entusiasmo
Ritratto dello scrittore madrileno che ha scritto la biografia del silenzio e un romanzo sull'entusiasmo.
24.07.2020
Orsolina Montevecchi, una piccola grande storica
Prima docente dell'Università Cattolica a portare i pantaloni, Orsolina Montevecchi fu una donna profondamente libera che decise di dedicarsi alla papirologia per studiare «la storia vissuta a livello di uomo».

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane