Destinati alla beatitudine. Una riflessione sulle ‘cose ultime’ - Francesco Tomasoni - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

Destinati alla beatitudine. Una riflessione sulle ‘cose ultime’

digital Destinati alla beatitudine. Una riflessione sulle ‘cose ultime’
Articolo
rivista LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO
fascicolo LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2013 - 1
titolo Destinati alla beatitudine. Una riflessione sulle ‘cose ultime’
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 01-2013
issn 0042-7586 (stampa) | 2785-0846 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

L’attenzione ai novissimi non è certo tratto saliente dell’odierna sensibilità credente. Appare quindi opportuno segnalare il saggio di mons. Giacomo Canobbio, "Destinati alla beatitudine. Breve trattato sui novissimi" (Vita e Pensiero, Milano 2012), qui recensito dal prof. Francesco Tomasoni, docente di Storia della filosofi a all’Università del Piemonte orientale. La riflessione del noto teologo bresciano si fa carico di ripensare secondo categorie comprensibili alla sensibilità dell’uomo contemporaneo i principali significati legati al compimento della vita umana in Cristo. Concetti quali destinazione, anima, paradiso, morte, giudizio, purgatorio, sono ricompresi in dialogo con importanti voci, laiche e credenti, della nostra cultura, ridando efficacemente voce alla fede cristiana che vede «anche nel morire, che si profila all’orizzonte e getta la sua ombra su ogni istante della vita, un atto di vita, perché consegna di sé alla Fonte della vita, che ha destinato gli uomini alla beatitudine».


News

18.07.2022
Le visioni di Calvino per un futuro abitabile
Carlo Ossola ci porta a visitare le città invisibili immaginate da Calvino, luoghi fantastici che parlano della nostra realtà.
18.07.2022
Colpi sul muro dell'indifferenza
Un consiglio di lettura che tocca le pagine di Tomáš Halík e Simone Weil.
18.07.2022
Un granello di bontà, speranza del mondo
Contro la tragedia della guerra, i soprusi dei potenti, la cattiveria di molti c'è la speranza della bontà, tra Grossman ed Esquirol.
27.07.2022
Luigino Bruni, l’economista che salva le parole
Luigino Bruni, direttore scientifico di "The Economy of Francesco", l'economista attento alle parole giuste e al bene comune, risponde al nostro Questionario di Proust.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane