Cari spettatori, l’attore non è un buffone - Franco Branciaroli - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

Cari spettatori, l’attore non è un buffone

digital Cari spettatori, l’attore non è un buffone
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2011 - 5
titolo Cari spettatori, l’attore non è un buffone
Autore
Curatore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 09-2011
issn 0042-725X (stampa) | 2785-1125 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 3,60

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Sull’uso del corpo in teatro, inventato da Molière ma sovente trascurato. Sul valore della regia e delle scene, che in Italia erano un’eccellenza invidiata. Sul mancato ruolo sociale degli attori, a cui non resta che recitare per sé un brano di Beckett.

News

30.06.2022
Sequeri racconta Charles de Foucauld
Il 30 giugno a Gorgonzola PierAngelo Sequeri presenta il volume "Charles de Foucauld. Il Vangelo viene da Nazareth".
28.06.2022
Lo straordinario valore dell'ordinaria pubblica amministrazione
Aldo Travi, autore di "Pubblica amministrazione: burocrazia o servizio al cittadino?" racconta la complessità di un servizio necessario, se efficiente.
10.05.2022
Abbiamo perso l'anima?
Anteprima del libro di Catherine Ternynck, "La possibilità dell'anima", una profonda riflessione su una parola che è più di un soffio.
28.04.2022
I libri dedicati ad Armida Barelli
Le iniziative editoriali dedicate alla Sorella Maggiore, per ricostruirne il pensiero e la vita in occasione della beatificazione del 30 aprile.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane