Il tuo browser non supporta JavaScript!

I rapporti tra ordinamento giuridico vaticano e ordinamento canonico: tra corretta configurazione ab intra e possibili travisamenti ab extra

digital I rapporti tra ordinamento giuridico vaticano
e ordinamento canonico: tra corretta configurazione ab intra
e possibili travisamenti ab extra
Articolo
rivista JUS
fascicolo JUS - 2019 - 2
titolo I rapporti tra ordinamento giuridico vaticano e ordinamento canonico: tra corretta configurazione ab intra e possibili travisamenti ab extra
The relationships between the vatican juridical order and the canonical one: between the correct configuration ab intra and potential misrepresentations ab extra
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 11-2019
doi 10.26350/004084_000040
issn 00226955 (stampa)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Pope Pius XI’s brilliant intuition about the creation, in 1929, of a tiny State with a symbolic territory only in order to protect the sovereignty and the freedom of the Holy See and to preserve it from meddling and influences by secular systems, reveals itself to be still topical to the present day. In fact, after many years of optimal service, this atypical State has known a period of extremely intense legislative work since the early 2000s. However, certain aspects of it - namely the connections established between Vatican City law and Canon law - have been exploited in a perverse way on the international level in order to legitimize a forceful influence on the interna corporis of the Church. This short circuit could eventually cause serious injuries not only to the libertas Ecclesiae, but - even before that - also to the religious freedom and to the autonomy of religious confession. It is therefore necessary to strongly reiterate the distinction between the Catholic Church, the Holy See and the Vatican City State, highlighting in a clear way the mere instrumentality of the latter. Otherwise, a paradoxical ‘transfiguration’ of the Vatican City State may occur: from stronghold of the independence of the Holy See and Canon law against intrusions from the outside, to ‘Trojan Horse’ of recurring and pugnacious jurisdictionalist aggressions.
Holy See, Vatican City State, Canon law, Vatican City law, Treaty Bodies, ONU, Roman Pontiff

Biografia dell'autore

Alma Mater Studiorum – Università di Bologna: geraldina.boni@unibo.it

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

02.04.2020
IL SEGNO DELLE CHIESE VUOTE
Dopo "Il potere della speranza" di mons. Tolentino, un nuovo ebook gratuito: "Il segno delle chiese vuote. Per una ripartenza del cristianesimo" del praghese Tomáš Halík.
21.03.2020
IL POTERE DELLA SPERANZA
In dono un piccolo prezioso ebook di Tolentino Mendonça, per questo preoccupante tempo dell'epidemia. Insieme l'invito a un sostegno al Policlinico Gemelli e a Teen Immigration.
12.03.2020
Avviso ai lettori: le spedizioni proseguono
La casa editrice è regolarmente operativa in modalità smartworking, qui qualche avvertenza ai lettori.
14.02.2020
La fuga dei cervelli nel mondo antico
Una storia raccolta nel volume "Migranti e lavoro qualificato nel mondo antico": intervista ai curatori Cinzia Bearzot, Franca Landucci e Giuseppe Zecchini.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane