Su un sonetto di Ercole Strozzi già attribuito a Baldassar Castiglione - Giacomo Vagni - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

Su un sonetto di Ercole Strozzi già attribuito a Baldassar Castiglione

digital Su un sonetto di Ercole Strozzi già attribuito a Baldassar Castiglione
Articolo
rivista AEVUM
fascicolo AEVUM - 2011 - 3
titolo Su un sonetto di Ercole Strozzi già attribuito a Baldassar Castiglione
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 03-2011
issn 0001-9593 (stampa) | 1827-787X (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

The sonnet Euro gentil, che gli aurei crespi nodi has been ascribed to Baldassar Castiglione since the edition printed by Gabriel Giolito, Rime disperse, in 1545. Not long after Giovan Battista Giraldi Cinzio, in his Discorso intorno al comporre dei romanzi (1554), suggested Ercole Strozzi (1471-1508) to be the real author of the sonnet. In spite of that, Euro gentil has been included in Castiglione’s vulgata until modern days. The article investigates the tradition of the sonnet, which include six MSS witnesses; five of them attribute it to Strozzi. A new edition of Strozzi’s lyric poems is provided, with new readings from 16th century MSS. Two previously unknown Strozzi’s sonnets are published from MS. Piacenza, Bibl. Passerini- Landi, Pallastrelli 230. The double tradition of Euro gentil is reviewed and the text compared with the rest of Strozzi’s vernacular poetry, showing the most important common features.

News

18.07.2022
Le dolci potenti pagine della letteratura
Tolstoj, Dostoevskij e Melville: viaggio nella dolcezza inaspettata raccontata da Anne Dufourmantelle.
03.08.2022
Johnny Dotti, l’entusiasmo di vivere ho incontrato
Ritratto del pedagogista e imprenditore sociale che trasmette entusiasmo e passione per la vita.
18.07.2022
L’autorità che move il sole e le altre stelle
Senza guida anche Dante non avrebbe potuto superare l'Inferno: il consiglio di lettura tratto da Magatti e Martinelli, nell'alleanza tra generazioni.
18.07.2022
«Più vasto del cielo»: il cervello in versi
Il nostro cervello nei versi di Emily Dickinson, raccontati dalla Wolf.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane