Il tuo browser non supporta JavaScript!

Istituzioni, multiculturalismo e costruzione dell’identità europea. Verso un’impossibile intesa?

digital Istituzioni, multiculturalismo e costruzione dell’identità europea. Verso un’impossibile intesa?
Articolo
rivista STUDI DI SOCIOLOGIA
fascicolo STUDI DI SOCIOLOGIA - 2006 - 3-4
titolo Istituzioni, multiculturalismo e costruzione dell’identità europea. Verso un’impossibile intesa?
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 07-2006
issn 0039291X (stampa) | 18277896 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

The historical events which marked the last decades process toward an effective European Union give many suggestions to understand the role of the institutions in order to build a large integration among political and social actors, their interests and cultures, i.e. three conditions so that european identity may be acknowledged. The identity acknowledgement arises from a permanent negotiation among many social actors, in the same time it assures the legitimation to the institutions themselves. The theoretical and practical issues connected to this circular process are examined in relation with a specific Preambulum devoted to a solemn definition of cultural and religious origins of Europe. The insuccessfull acknoledgement of the cristian root of Europe is considered as a symbolic question which reveals deeper dilemmas in the present European theoretical debate on identity, pluralism, multiculturalism, tolerance. This symbolic question is re-examined throught the idea of civil religion, communitarism, multiculturalism, suggesting the need of new intercultural approaches. Finally, the attitudes toward the so called “Social Europe” are considered, in order to verify how some political and economical goals – as development and equity – may help the construction of the european identity.

News

17.01.2020
Parole per la città: a Genova idee e libri
Giovedì 30 gennaio al Palazzo Ducale di Genova incontro con il giurista Gabrio Forti sul tema della giustizia a partire da "La cura delle norme".
13.01.2020
Addio al filosofo Roger Scruton
Il 12 gennaio Roger Scruton è morto, per una malattia, all'età di 75 anni. Il suo pensiero nei libri che ci lascia.
10.01.2020
Intervista impossibile a Stevenson
Un piccolo e serio divertissement: un’intervista impossibile allo scrittore scozzese per raccontare la sua raccolta di scritti più intima e umana.
04.12.2019
Max Picard: il veggente della tecnocrazia
Chi era Max Picard? Ritratto di un intellettuale irregolare che ha previsto i pericoli della società tecnocratica e di una modernità in fuga dal divino.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane