“Ribellione del pensiero” e “pensiero della ribellione”: spunti dalla riflessione di Walter Benjamin - Giovanni Bombelli - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

“Ribellione del pensiero” e “pensiero della ribellione”: spunti dalla riflessione di Walter Benjamin

digital “Ribellione del pensiero” e “pensiero della ribellione”: spunti dalla riflessione di Walter Benjamin
Articolo
rivista RIVISTA DI FILOSOFIA NEO-SCOLASTICA
fascicolo RIVISTA DI FILOSOFIA NEO-SCOLASTICA - 2008 - 4
titolo “Ribellione del pensiero” e “pensiero della ribellione”: spunti dalla riflessione di Walter Benjamin
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 04-2008
issn 0035-6247 (stampa) | 1827-7926 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

The distinction between “symbol” and “allegory” allows to emphasize the critical and rebellious aspect of Walter Benjamin’s thought: debating radically the constituted meanings, it opens to the thinkability of rebellion. By means of an “against-method”, Benjamin polemizes with the concepts of “system” and “doctrine” (as “sedimentated knowledges”) and he finds out the ambivalent structure of knowledge in the allegoric analogy. Circularly connected with the philosophy of language, it means to understand the linguistic manifestation of “being”, although between world and language there is only an “analogic community” theologically based. The impossibility of reading definitively the “datum” opens, then, to the rebellious thinking but, at the same time, makes it constitutively precarious: the problematic transition from the “rebellion of thinking” to “thinking of the rebellion” starts here. In fact, the revolution finds completion only in the eschaton of redemption condensed in the Jetz-Zeit and, ultimately, in the apocalypse as messianic sense of history and, hence, revelation of the “secret” operated by the Angel. In this sense, Benjamin’s esotericism opens to “other” linguistic-speculative dimensions and it synthesizes the enigmaticity of the rebellious perspective, at the same time possible and impossible.

News

07.09.2020
Melarete: l'etica a scuola
Il progetto di Luigina Mortari di educazione all'etica per la scuola dell'infanzia e la primaria con spunti teorici, suggerimenti pratici e le storie illustrate.
09.09.2020
Vicini alla scuola: i nostri consigli di lettura
Fino al 30 settembre tutti i libri delle collane di pedagogia ed educazione sono disponibili a un prezzo scontato: ecco alcuni consigli di lettura dedicati agli insegnanti.
29.07.2021
Federico di Chio e il sogno a occhi aperti del cinema
Intervista al docente di strategia dei media audiovisivi e dirigente Mediaset che ha studiato le influenze del cinema americano in Italia.
16.09.2021
Luigino Bruni a PordenoneLegge
Quale economia ci porterà questa crisi e quale spiritualità? A PordenoneLegge l'autore di "Il capitalismo e il sacro".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento