Il tuo browser non supporta JavaScript!

Teologia liturgica e immaginario dell’altare

digital Teologia liturgica e immaginario dell’altare
Articolo
rivista LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO
fascicolo LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2019 - 6
titolo Teologia liturgica e immaginario dell’altare
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 06-2019
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 3,60

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Dopo cinquant’anni dalla riforma liturgica che ha inteso restituire rilevanza ai luoghi centrali del rito, don Giuliano Zanchi, teologo e segretario generale della Fondazione Bernareggi di Bergamo, propone una acuta e originale riflessione sulle problematiche estetiche e simboliche che accompagnano la comprensione postconciliare del ruolo liturgico dell’altare. La sua potenziale densità simbolica è spesso disattesa nelle nostre chiese, a motivo di scelte estetiche, architettoniche, celebrative e anche teologiche che non evidenziano nitidamente la sua centralità e la complessità di riferimenti che rappresenta. L’altare infatti è un simbolo forte e primordiale, che assomma a questo significato atavico la cifra cristologica della «pietra», scartata e angolare. Ma una tale referenza può mantenere la sua forza «grazie alla conservazione di quella funzione, arcaica e antropologica, che trova nell’altare anche quella sorta di magnete che salda le varie dimensioni dell’esperienza, l’alto e il basso, il sotto e il sopra, i divini e i superni, l’elemento simbolico che tiene insieme le quattro direzioni del mondo, un centro di gravità permanente che detta le direttrici dello spazio a partire da una traccia materiale del trascendente. In questo senso l’altare svolge una funzione magnetica che l’edificio chiesa è chiamato ad amplifi care».

News

02.09.2019
Gauchet, La fine del dominio maschile
Anteprima del nuovo libro di Marcel Gauchet, "La fine del dominio maschile", un passaggio sulla scomparsa della figura del padre nella società e non solo.
09.10.2019
Bookcity 2020: la lettura come bene comune
Torna a novembre l'appuntamento della città di Milano con i libri. Scopri tutti gli eventi Vita e Pensiero e gli ospiti che ci terranno compagnia in questa edizione.
27.09.2019
Reading nel Giardino dei Giusti
Dopo il successo della prima edizione, tornano nel 2019 i cicli di reading “I giusti continuano a leggere”: primo appuntamento domenica 6 ottobre.
03.09.2019
Il filosofo della bontà, un Candide 2.0 in carne e ossa
Intervista al filosofo catalano Josep Maria Esquirol che spiega il suo cammino dell'ingenuità e la forza della bontà.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane