Il tuo browser non supporta JavaScript!

«Membrane Archinti». Un frammento del Filocolo recuperato da Pietro Mazzucchelli

digital «Membrane Archinti». Un frammento del Filocolo recuperato da Pietro Mazzucchelli
Articolo
rivista AEVUM
fascicolo AEVUM - 2006 - 3
titolo «Membrane Archinti». Un frammento del Filocolo recuperato da Pietro Mazzucchelli
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 09-2006
issn 0001-9593 (stampa) | 1827-787X (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Pietro Mazzucchelli, che nel 1823 sarebbe diventato prefetto della Biblioteca Ambrosiana, dopo aver recuperato dalla legatura di un volume appartenuto alla biblioteca Archinto, alcuni frammenti del Filocolo di Boccaccio, propose a Giuseppe Acerbi, direttore della «Biblioteca Italiana», di stamparne la trascrizione sulla rivista. L’Acerbi, data l’eccessiva lunghezza del contributo, dovette rifiutare la proposta, seppur con rammarico; restituì dunque il lavoro al Mazzucchelli che lasciò quelle carte, con altri suoi numerosissimi appunti, all’Ambrosiana. Recuperata la trascrizione del Mazzucchelli, la si studia, si cerca di illustrare il metodo di lavoro del laborioso bibliotecario e si esamina infine il testo del frammento, alla luce dell’ultima edizione del Filocolo.

News

13.07.2020
Riflessioni sul tempo, d'estate
Per questa pausa estivo vi proponiamo cinque saggi tra filosofia, spiritualità e psicanalisi per riflettere sul tema del tempo.
24.07.2020
Orsolina Montevecchi, una piccola grande storica
Prima docente dell'Università Cattolica a portare i pantaloni, Orsolina Montevecchi fu una donna profondamente libera che decise di dedicarsi alla papirologia per studiare «la storia vissuta a livello di uomo».
30.07.2020
Tomáš Halík, un teologo alla ricerca
Ritratto del teologo ceco, premio Templeton Prize, del suo dialogo con i non credenti al significato di Chiesa cattolica.
27.07.2020
Carlo Ossola, la letteratura rende lieti
Carlo Ossola, filologo e critico letterario, si racconta nel nostro questionario di Proust 2.0, tra Dante, Cicerone ed Erasmo e le virtù della lettura.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane