La Longobardia, i Longobardi e Pavia nei geografi arabo-islamici del Medioevo - Giuseppe Mandalà - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

La Longobardia, i Longobardi e Pavia nei geografi arabo-islamici del Medioevo

digital La Longobardia, i Longobardi e Pavia nei geografi arabo-islamici del Medioevo
Articolo
rivista AEVUM
fascicolo AEVUM - 2014 - 2
titolo La Longobardia, i Longobardi e Pavia nei geografi arabo-islamici del Medioevo
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 09-2014
issn 0001-9593 (stampa) | 1827-787X (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

SUMMARY: The present study aims at tracing the historical evolution of the image of Longobardia and of the Longobards (as well as Lombardy and the Lombards) in the works of mediaeval Arab-Islamic geographers (9th-15th c.). Longobardia is represented in different ways, depending on periods, contexts and perspectives; sometimes it is identified with the Italian Peninsula of the Longobards, and sometimes with the Longibardia or Lagobardia of the Byzantines. It was not until the 12th century that a clear distinction was made, from an onomastic point of view also, between Lombardy (Anbard. iyah) and Longobardia (Ankubardah), with the latter understood exclusively in reference to the south, which derives from the geographical idea of the Byzantine thema of the same name. The Longobards, as a people, appear both in Langobardia Minor and in Langobardia Maior; the capital of the latter was Pavia, a city defined by its palace and a renowned equestrian statue: the Regisole. The Lombards too were undoubtedly present in the territory that extends from the Alps to the Po, well established in their main towns, in Pavia and Milan, but also in Monferrato and Ferrara.


News

20.10.2021
Dante in conclave in Università Cattolica
Mercoledì 3 novembre alle ore 17.00 presentazione del libro di Gian Luca Potestà "Dante in conclave. La Lettera ai cardinali".
05.10.2021
Voci dalle periferie per una nuova Milano
Come ripartire dalle periferie? Ne abbiamo parlato insieme a Marisa Musaio, curatrice del recente volume "Ripartire dalla città".
06.10.2021
La metafisica diventa piccola e illumina l’umano
Intervista a Silvano Petrosino, il filosofo autore di "Piccola metafisica della luce. Una teoria dello sguardo".
05.10.2021
Maryanne Wolf a Milano
Maryanne Wolf torna a Milano il 25 ottobre in occasione dei cento anni dell'Università Cattolica.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento