Televisione tra Stato e Mercato: la frattura comunicativa degli anni Settanta - Giuseppe Richeri - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

Televisione tra Stato e Mercato: la frattura comunicativa degli anni Settanta

digital Televisione tra Stato e Mercato: la frattura comunicativa
degli anni Settanta
Articolo
rivista COMUNICAZIONI SOCIALI
fascicolo COMUNICAZIONI SOCIALI - 2017 - 2. MEDIA, CREATIVE INDUSTRIES AND CRISIS IN ITALY Cycles and Anticycles between Society and Communication
titolo Televisione tra Stato e Mercato: la frattura comunicativa degli anni Settanta
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 09-2017
issn 0392-8667 (stampa) | 1827-7969 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

The article describes the Italian broadcasting system from 1974 to 1984: a decade of great change, characterized by the end of the public broadcasting monopoly, the growth of local, private broadcasting, and – at the end of the decade – by the formation of a public-private duopoly. The Constitutional Court and the absence of political decisions and engagement played a central role in the rapidity and breadth of private TV station development. This article focuses on the role of strong, super-market growth in the commercial distribution system, its impact on the information required by consumers to make their choices, and the necessity of increase advertising communication channels. These three factors are used to explain the considerable increase of commercial influences on the Italian broadcast system.

News

18.01.2022
Rimanere sulla piazza
Dalla rinnovata "Rivista del Clero" 1/2022 un estratto dell'editoriale del direttore Giuliano Zanchi.
14.01.2022
Donne, figli e lavoro: il nodo tutto italiano
Breve estratto dal libro "Crisi demografica. Politiche per un paese che ha smesso di crescere" di Alessandro Rosina dedicato alle donne.
26.11.2021
Premio internazionale alla biografia di papa Gregorio IX
Alberto Spataro ha ricevuto il premio "Wissenschaftlichen Stauferpreise" con il volume "Velud fulgor meridianus".
07.01.2022
Smart working sì o no? Partiamo dai lavoratori
Intervista a Pesenti e Scansani, autori di "Smart Working Reloaded", per capire come trarre il meglio dal lavoro agile senza perdere umanità e diritti.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane