Inediti affreschi in Santa Clara a Pavia: studi alla luce della circolazione di modelli seriali nella Lombardia di fine Quattrocento - Graziella Bozzini - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

Inediti affreschi in Santa Clara a Pavia: studi alla luce della circolazione di modelli seriali nella Lombardia di fine Quattrocento

digital Inediti affreschi in Santa Clara a Pavia:
studi alla luce della circolazione di modelli seriali
nella Lombardia di fine Quattrocento
Articolo
rivista ARTE LOMBARDA
fascicolo ARTE LOMBARDA - 2018 - 3
titolo Inediti affreschi in Santa Clara a Pavia: studi alla luce della circolazione di modelli seriali nella Lombardia di fine Quattrocento
Unpublished frescoes in Santa Clara in Pavia: studies in light of the circulation of serial models in Lombardy of the late fifteenth century
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 05-2019
doi 10.26350/666112_000022
issn 0004-3443 (stampa)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

This article discusses hitherto unpublished frescos from an observant Poor Clares monastery in Pavia, which date back to the late fifteenth century. An historical and iconographic analysis demonstrates that there was a strong bond with the local Observant convent of San Giacomo and with other male Observant houses in Northern Italy, particularly concerning a series of paintings dedicated to the Passion of Christ. The essay presents an examination of the iconographic relationship between the frescos in the nuns choir and several incisions by the Alsatian engraver Martin Schongauer as well as pictures by Vincenzo Foppa, Lorenzo Fasolo, Bergognone and other painters who worked in Lombardy and Liguria. Additionally the focus is set on the comparison between the iconographies of a mural painting in the dormitorium and precious miniatures, such as that of Antonio da Monza (who was himself an Observant Franciscan) and that of other artists who produced book illuminations for members of the Visconti and Sforza dynasty. Furthermore the artistic commissions for the monastery are considered in the light of contemporary artwork, with particular regard to the circulation of models and patterns in Northwest Italy. Finally the paper identifies desiderata and suggestions for future research.

Biografia dell'autore

gratiabo@iol.itgraziella.bozzini@fau.de


News

17.06.2021
Franco Battiato e il tema del divino
Dalla "Rivista del Clero" un estratto dell'articolo di Alessandro Beltrami dedicato al cantautore Franco Battiato.
08.06.2021
Festival biblico: dove abita la luce?
Teresa Bartolomei il 20 giugno sarà ospite del Festival biblico di Rovigo per spiegare come la Parola può essere guida per costruire nuove "arche" e forme di convivenza basate su nuovi modelli di vita.
08.06.2021
Torino spiritualità 2021: il desiderio in scena
Tra gli ospiti della manifestazione torinese dedicata al desiderio, il filosofo Silvano Petrosino, con un doppio appuntamento il 19 giugno, e l'economista Alessandra Smerilli.
07.06.2021
Il giudice: uomo vitruviano libero, riservato e al servizio del diritto
Un'anteprima delle pagine del libro "Giustizia" di Giovanni Canzio e Francesca Fiecconi dedicate al modello ideale di giudice.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento