Il tuo browser non supporta JavaScript!

La contingenza originaria della parola in Martin Heidegger

digital La contingenza originaria della parola in Martin Heidegger
Articolo
rivista RIVISTA DI FILOSOFIA NEO-SCOLASTICA
fascicolo RIVISTA DI FILOSOFIA NEO-SCOLASTICA - 2019 - 3
titolo La contingenza originaria della parola in Martin Heidegger
The Original Contingency of the Word in Martin Heidegger
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 10-2019
doi 10.26350/001050_000126
issn 00356247 (stampa) | 18277926 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

This paper aims to examine the question, largely debated, of the ontological value of language in Heidegger and the closely related question of its historicity and temporality. This interpretation is developed through an intertextual reading, that relates the reflection on language developed by Heidegger in his essays On the Way to Language and the treatise on The Origin of the Work of Art. The latter presents arguments that can be ‘used’ profitably as real hermeneutical keys to arrive at a critical understanding of those «fundamental words» of Heideggerian thought that appear in the collection of the 1950s, such as «die Sage», the «Geläut der Stille». This intertextual reading leads to an interpretative proposal that highlights the peculiar temporality and contingency linked to the languages of art and in particular to the language of poetry.

keywords

Heidegger, Materiality of language, Poetry, Temporality, Earth

Biografia dell'autore

Università di Urbino Carlo Bo. Email: graziella.travaglini@uniurb.it

News

20.11.2020
Webinar: Lontani ma vicini, MigraREport 2020
Martedì 24 novembre presentazione del rapporto annuale sulle migrazioni a Brescia con Maddalena Colombo e Mariagrazia Santagati
05.11.2020
La propria vita/la vita
Anteprima di un capitolo del libro "Elogio del rischio" della filosofa e psicanalista Anne Dufourmantelle.
05.10.2020
I "Mostri favolosi" hanno trovato casa
Manguel ha donato la sua collezione di 40mila volumi alla città di Lisbona: un evento culturale straordinario come racconta nell'intervista...
19.11.2020
Bookcity 2020, un'edizione ricca di sorprese
La nona edizione di Bookcity si è svolta tutta in digitale e, anche se è mancato il contatto diretto con autori e lettori, è stata un'edizione sorprendente...

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane