«Particolari Tudor su un corpo classico». Il progetto di Antonio Tagliaferri per la villa Lattuada a Casatenovo Brianza (1882-1885) - Irene Giustina - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

«Particolari Tudor su un corpo classico». Il progetto di Antonio Tagliaferri per la villa Lattuada a Casatenovo Brianza (1882-1885)

digital «Particolari Tudor su un corpo classico».
Il progetto di Antonio Tagliaferri per la villa Lattuada
a Casatenovo Brianza (1882-1885)
Articolo
rivista ARTE LOMBARDA
fascicolo ARTE LOMBARDA - 2019 - 2-3
titolo «Particolari Tudor su un corpo classico». Il progetto di Antonio Tagliaferri per la villa Lattuada a Casatenovo Brianza (1882-1885)
«Tudor details on a classic body». Antonio Tagliaferri’s project of the villa Lattuada in Casatenovo Brianza (1882-1885)
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 07-2020
doi 10.26350/666112_000048
issn 0004-3443 (stampa) | 2785-1117 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

The paper deals with the project and the building process of the villa Lattuada now Vismara, designed in 1882-1885 by Antonio tagliaferri (brescia 1835-1909) in Casatenovo brianza. tagliaferri was the most prominent architect in brescia during the second half of the 19th century and he carried out an intense professional activity as well in Milan, where he had trained in brera Academy developing a flawless historicist architectural language. the villa Lattuada, which stands out among the historic wealthy villas of the brianza area for the Gothic character of its features, declined according to prevailing british neotudor accents, has not been studied so far and the context of its construction is essentially unknown. Unpublished archival documents with a valuable corpus of drawings, originally from the professional archive of Antonio tagliaferri, now allow bringing to light the design and the construction process of this conspicuous building on time, helping to set it in the major work of tagliaferri especially in Milan, still scarcely acknowledged. Specific attention is paid to the peculiar configuration of the plans and the elevations, to the technical characters of the roofing, to the lavish interiors of the villa, all mastered by tagliaferri as well as the huge surrounding English garden. the paper deepens in particular the architectural language, pointing out the international afflatus of the formal and typological references thanks to which the complex emerges not only as unique in the panorama of the coeval villas in Lombardy but also as an episode of not negligible interest in the wider context of the architectural culture of the Gothic revival.

keywords

Antonio tagliaferri, Villa Lattuada, Casatenovo brianza, Villa Italy 19th century, Gothic revival, Neotudor architecture.

Biografia dell'autore

Università degli Studi di brescia; irene.giustina@unibs.it

News

01.10.2021
I nostri eventi al Salone del Libro
Sabato 16 e domenica 17 ottobre i nostri autori, Silvano Petrosino, Pablo D'Ors e Giovanni Canzio, saranno ospiti al Salone del Libro di Torino.
05.10.2021
Maryanne Wolf a Milano
Maryanne Wolf torna a Milano il 25 ottobre in occasione dei cento anni dell'Università Cattolica.
05.10.2021
Pablo d'Ors in Italia
Pablo d'Ors sarà in Italia dal 15 ottobre per presentare il nuovo libro "Biografia della luce": scopri le tappe!
04.10.2021
Un vero maestro non indica mai se stesso
Anteprima del nuovo libro del sacerdote e scrittore madrileno Pablo d'Ors, "Biografia della luce".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento