Il tuo browser non supporta JavaScript!

The rise and fall of Renaissance Italy

digital The rise and fall of Renaissance Italy
Articolo
rivista AEVUM
fascicolo AEVUM - 2015 - 3
titolo The rise and fall of Renaissance Italy
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 01-2016
issn 0001-9593 (stampa) | 1827-787X (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

No one denies the historical reality of Italian Renaissance. The question to ask, therefore, is how and when it began, and, consequently, how and when it ended. Starting from the premise that as an historical epoch the Renaissance was not the beginning of modernity nor in some way the anti-Middle Ages, but rather the final and, one might even say, culminating phase of the Middle Ages when Italy took over the cultural leadership of Europe, this essay argues for the distinctive forms of Italian Renaissance culture and society to have come into being in the thirteenth century and to have run to ground in the seventeenth as much that was once new and vibrant became fossilized and backward looking, and as the urban society that gave birth to the Italian Renaissance itself began to suffer a prolonged economic and social crisis. En passant, rejected is the view that the Counter Reformation is mainly responsible for Italy’s intellectual decline. John Monfasani, University at Albany, SUNY

Biografia dell'autore

John Monfasani, University at Albany, SUNY

News

12.12.2019
Il sermone di Natale di Stevenson
Il 18 dicembre a Pavia incontro su "Sermone di Natale" di Stevenson per scoprire il lato più umano del 'Narratore di Storie' con Bendelli, Mottola, Grisi.
04.12.2019
Max Picard: il veggente della tecnocrazia
Chi era Max Picard? Ritratto di un intellettuale irregolare che ha previsto i pericoli della società tecnocratica e di una modernità in fuga dal divino.
03.09.2019
Il filosofo della bontà, un Candide 2.0 in carne e ossa
Intervista al filosofo catalano Josep Maria Esquirol che spiega il suo cammino dell'ingenuità e la forza della bontà.
02.09.2019
Gauchet, La fine del dominio maschile
Anteprima del nuovo libro di Marcel Gauchet, "La fine del dominio maschile", un passaggio sulla scomparsa della figura del padre nella società e non solo.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane