Il tuo browser non supporta JavaScript!

Elogio della sete

digital Elogio della sete
Articolo
rivista LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO
fascicolo LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2018 - 5
titolo Elogio della sete
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 05-2018
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 3,60

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Elogio della sete è lo splendido titolo di un libro di José Tolentino Mendonça (sacerdote, poeta, biblista, vicerettore dell’Università Cattolica di Lisbona e consultore del Pontificio Consiglio della Cultura) appena pubblicato da Vita e Pensiero. Il libro raccoglie le meditazioni che hanno guidato gli esercizi spirituali nel tempo di Quaresima per papa Francesco e la Curia romana. Avere sete e dissetarsi: è un’esperienza comune a ogni essere vivente, eppure possiede molte sfaccettature. Dice di bisogni e di desideri. Di vuoto e di slancio verso il pieno. Di tristezza e di morte, come di ricerca attiva della freschezza di una sorgente. È soprattutto l’opportunità di crescita offerta dalla sete che a Tolentino preme di sottolineare, ricercandone le tracce nelle Scritture come nella letteratura e nella poesia. Fino a scoprire il dono che la sete ci fa, l’acqua viva dello Spirito, e a ricevere la consolazione delle parole di Gesù: «Chi ha sete, venga». Il testo qui pubblicato riproduce il capitolo su «Le lacrime raccontano una sete».

News

17.01.2020
Parole per la città: a Genova idee e libri
Giovedì 30 gennaio al Palazzo Ducale di Genova incontro con il giurista Gabrio Forti sul tema della giustizia a partire da "La cura delle norme".
13.01.2020
Addio al filosofo Roger Scruton
Il 12 gennaio Roger Scruton è morto, per una malattia, all'età di 75 anni. Il suo pensiero nei libri che ci lascia.
10.01.2020
Intervista impossibile a Stevenson
Un piccolo e serio divertissement: un’intervista impossibile allo scrittore scozzese per raccontare la sua raccolta di scritti più intima e umana.
04.12.2019
Max Picard: il veggente della tecnocrazia
Chi era Max Picard? Ritratto di un intellettuale irregolare che ha previsto i pericoli della società tecnocratica e di una modernità in fuga dal divino.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane