Un drammaturgo rilegge un drammaturgo. «Il caso Winslow» di David Mamet - Laura Cotta Ramosino, Luisa Cotta Ramosino - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

Un drammaturgo rilegge un drammaturgo. «Il caso Winslow» di David Mamet

digital Un drammaturgo rilegge un drammaturgo. «Il caso Winslow» di David Mamet
Articolo
rivista COMUNICAZIONI SOCIALI
fascicolo COMUNICAZIONI SOCIALI - 2011 - 3. Di scena in scena
titolo Un drammaturgo rilegge un drammaturgo. «Il caso Winslow» di David Mamet
Autori
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 03-2011
issn 0392-8667 (stampa) | 1827-7969 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

RIASSUNTO
Tra gli adattamenti di opere teatrali un caso particolarmente significativo è quello in cui la traduzione da un medium all’altro sia fatta da un uomo di cinema, che è anche originariamente scrittore di teatro. Il lavoro di David Mamet su The Winslow Boy di Terence Rattigan consente riflessioni stimolanti sia sul caso in specifico, che più in generale sulla trasposizione dei testi teatrali per il grande schermo. Ispirato a un fatto di cronaca giudiziaria dell’epoca edoardiana che aveva attirato l’attenzione del pubblico inglese, il testo di Rattigan è considerato uno tra i testi fondamentali del teatro inglese, non solo per la sua qualità letteraria, ma anche sotto il profilo dei contenuti e in particolare significativo per ripercorrere la storia delle lotte per i diritti umani. Tenuto conto dei precedenti adattamenti dell’opera, l’articolo si concentra poi sulla pellicola di Mamet per analizzarla sotto il profilo della scrittura e della messa in scena, così da definire la chiave di lettura scelta dall’autore: una fedeltà scrupolosa alle intenzioni originali dell’autore che però non rinuncia a imprimere un taglio personale nel tratteggio delle relazioni tra i personaggi e della gerarchia dei valori individuali e sociali in gioco.

SUMMARY
Among the adaptations of plays, this is a particularly significant case, as a man dealing with cinema, who is also originally a theatre writer, translates from one medium to another. The work of David Mamet on The Winslow Boy by Terence Rattigan allows stimulating reflections, both on this case and more generally on the transposition of the play to the big screen. Inspired by a judicial report of the Edwardian era that had drawn the attention of the British public, Rattigan’s text is considered one among the fundamental texts of the English Theatre, not only for its literary qualities, but also in terms of content, and particularly significant for retracing the history of the struggle for human rights. Then, taking into account the previous adaptations of the work, the article focuses on Mamet’s film, and analyses it in terms of writing and staging, so as to define the key chosen by the author: a scrupulous fidelity to the author’s original intent without renouncing to provide a personal cut in emphasizing the relationships between the characters and the hierarchy of individual and social values.

News

01.10.2021
I nostri eventi al Salone del Libro
Sabato 16 e domenica 17 ottobre i nostri autori, Silvano Petrosino, Pablo D'Ors e Giovanni Canzio, saranno ospiti al Salone del Libro di Torino.
05.10.2021
Maryanne Wolf a Milano
Maryanne Wolf torna a Milano il 25 ottobre in occasione dei cento anni dell'Università Cattolica.
05.10.2021
Pablo d'Ors in Italia
Pablo d'Ors sarà in Italia dal 15 ottobre per presentare il nuovo libro "Biografia della luce": scopri le tappe!
04.10.2021
Un vero maestro non indica mai se stesso
Anteprima del nuovo libro del sacerdote e scrittore madrileno Pablo d'Ors, "Biografia della luce".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento