Il tuo browser non supporta JavaScript!

‘Outdoor performance’, ovvero forme ed estetiche della comunicazione esterna. Un’analisi

digital ‘Outdoor performance’, ovvero forme ed estetiche della comunicazione esterna. Un’analisi
Articolo
rivista COMUNICAZIONI SOCIALI
fascicolo COMUNICAZIONI SOCIALI - 2006 - 3. Spazi sensibili. Pubblicità, comunicazione e ambiente urbano
titolo ‘Outdoor performance’, ovvero forme ed estetiche della comunicazione esterna. Un’analisi
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 03-2006
issn 03928667 (stampa) | 18277969 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

This paper analyzes some forms of outdoor communication through the interpretative lens of performance, starting from the pre-assumption that, partly thanks to artistic activity and to the relative autonomy, it is possible to observe the construction of a communicative form diffused over the contexts of media production and of social expression practices. Beginning with a definition of performance as communicative practice – from its ritual origins to avant-garde and present-day artistic experimentations – the paper tries to demonstrate that performative artistic manifestations can be considered the expressive mold of many forms of outdoor communication, eventually reaching the definition – for descriptive purposes – of a small outdoor performance typology, referring to specific exemplificative cases. This typology includes cases involving the use of interactional dynamic between performers and participant spectators; the forms of festive performance, related to the organization of events; the so-called brand installations; and also cases featuring an active and creative involvement of the consumer/performer. A dimension which should be seen as a hook towards what can be considered, starting from performance, as a departure point for new relational dynamics between production and consumption, while also being related to the emerging fields of outdoor communication represented by technological networks and the world wide web.

News

12.12.2019
Il sermone di Natale di Stevenson
Il 18 dicembre a Pavia incontro su "Sermone di Natale" di Stevenson per scoprire il lato più umano del 'Narratore di Storie' con Bendelli, Mottola, Grisi.
04.12.2019
Max Picard: il veggente della tecnocrazia
Chi era Max Picard? Ritratto di un intellettuale irregolare che ha previsto i pericoli della società tecnocratica e di una modernità in fuga dal divino.
03.09.2019
Il filosofo della bontà, un Candide 2.0 in carne e ossa
Intervista al filosofo catalano Josep Maria Esquirol che spiega il suo cammino dell'ingenuità e la forza della bontà.
02.09.2019
Gauchet, La fine del dominio maschile
Anteprima del nuovo libro di Marcel Gauchet, "La fine del dominio maschile", un passaggio sulla scomparsa della figura del padre nella società e non solo.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane