Dal moral hazard al rilancio della critica sociale transnazionale. Élites finanziarie e politiche sotto accusa - Laura Gherardi - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

Dal moral hazard al rilancio della critica sociale transnazionale. Élites finanziarie e politiche sotto accusa

digital Dal moral hazard al rilancio della critica sociale transnazionale. Élites finanziarie e politiche sotto accusa
Articolo
rivista STUDI DI SOCIOLOGIA
fascicolo STUDI DI SOCIOLOGIA - 2013 - 1
titolo Dal moral hazard al rilancio della critica sociale transnazionale. Élites finanziarie e politiche sotto accusa
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 01-2013
issn 0039-291X (stampa) | 1827-7896 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Moral hazard is the assumption of an extremely high risk of which positive consequences can bring an advantage to who has taken the risk, while the eventual costs are borne by someone else. Therefore, the assumption of risk, in this situation, can be incentivized by the possibility for one party to put its interest first with no eventual costs. The present article extends the economical notion of moral hazard to social sciences. More than an important object for sociology – via its link to the notion of social responsibility –, moral hazard has been the base of social criticism after the crisis. After introducing a brief history of the notion, relevant particularly in risk sociology, I’ll present the results of the analysis concerning the critics of moral hazard – appeared on «Financial Times», «Wall Street Journal», «Il Sole 24 Ore», «Les Echos» – during the three years after Lehman Brothers’ bankruptcy. Moral hazard stands here as the root of the opposition – between political and financial élites, on one side, and taxpayer or common citizens, on the other – fostered later on by not-specialized press and protest movements like M-15 and Occupy Wall Street. In this perspective, the notion of moral hazard brings a new light to the link between power, responsibility, inequality and risk in contemporary society.

News

02.05.2022
I nostri eventi al Salone del Libro 2022
Dal 19 al 23 maggio saremo al Salone Internazionale del libro di Torino: vi aspettiamo al Pad. 2 stand L69 per tanti eventi e grandi ospiti.
20.05.2022
Rosina vince il Premio Atlante al Salone del libro
"Crisi demografica. Politiche per un paese che ha smesso di crescere" vince il Premio Atlante della Fondazione del Circolo dei lettori di Torino.
16.05.2022
La convergenza di interessi dietro la strage di Capaci
A trent'anni dalla strage di Capaci, vi proponiamo un estratto dal libro "Mafia. Fare memoria per combatterla" del giudice Antonio Balsamo.
16.05.2022
Charles de Foucauld, il santo del deserto
In occasione della canonizzazione, vi proponiamo due titoli - di Sequeri e d'Ors - per approfondire la figura di Charles de Foucauld.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane