L’uso delle misure di Rasch nei modelli multilivello per la valutazione di un servizio - Laura Pagani, Maria Chiara Zanarotti - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

L’uso delle misure di Rasch nei modelli multilivello per la valutazione di un servizio

digital L’uso delle misure di Rasch nei modelli multilivello per la valutazione di un servizio
Articolo
rivista STATISTICA & APPLICAZIONI
fascicolo STATISTICA & APPLICAZIONI - 2005 - Special issue
titolo L’uso delle misure di Rasch nei modelli multilivello per la valutazione di un servizio
Autori ,
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 06-2016
issn 1824-6672 (stampa) | 2283-6659 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
Scarica

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Frequently, in social and political context, an important problem is the assessment of public sector activities (typically education, health, social services) in order to compare institutions or operators. One way to evaluate service quality is to consider ''appreciation'', i.e., the quality of the service as perceived by users. This is usually performed by collecting users’ responses to several items of a questionnaire. The Rasch model, introduced originally in psychometrics, can be used to analyse users’ responses and allows the association of a measure of “quality” to each item and a measure of “satisfaction” to each user. The aim of this paper is to introduce users’ measures obtained by the Rasch model into a multilevel analysis, to study relations between users’ satisfaction and other variables included in a hierarchical structure. An application to student satisfaction in university courses is then proposed.

Keywords: Rasch models, multilevel models, ordinal data

Biografia degli autori

Maria Chiara Zanarotti, Istituto di Statistica – Università Cattolica del S. C. di Milano – largo A.Gemelli, 1, 20123 MILANO (e-mail: chiara.zanarotti@unicatt.it).
Laura Pagani, Dipartimento di Statistica – Università degli Studi di Udine. – via Treppo, 18, 33100 UDINE (e-mail: pagani@dss.uniud.it).

News

18.01.2022
Rimanere sulla piazza
Dalla rinnovata "Rivista del Clero" 1/2022 un estratto dell'editoriale del direttore Giuliano Zanchi.
14.01.2022
Donne, figli e lavoro: il nodo tutto italiano
Breve estratto dal libro "Crisi demografica. Politiche per un paese che ha smesso di crescere" di Alessandro Rosina dedicato alle donne.
26.11.2021
Premio internazionale alla biografia di papa Gregorio IX
Alberto Spataro ha ricevuto il premio "Wissenschaftlichen Stauferpreise" con il volume "Velud fulgor meridianus".
07.01.2022
Smart working sì o no? Partiamo dai lavoratori
Intervista a Pesenti e Scansani, autori di "Smart Working Reloaded", per capire come trarre il meglio dal lavoro agile senza perdere umanità e diritti.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane