Dalla trasmissione alla condivisione. Ripensare il rapporto fra giornalismo e cittadini - Laura Solito, Carlo Sorrentino - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

Dalla trasmissione alla condivisione. Ripensare il rapporto fra giornalismo e cittadini

digital Dalla trasmissione alla condivisione. Ripensare il rapporto
fra giornalismo e cittadini
Articolo
rivista COMUNICAZIONI SOCIALI
fascicolo COMUNICAZIONI SOCIALI - 2020 - 1. Legacy Media Reloaded
titolo Dalla trasmissione alla condivisione. Ripensare il rapporto fra giornalismo e cittadini
From Transmission to Sharing. Rethinking the Connection between Journalism and Citizens
autori
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 06-2020
doi 10.26350/001200_000057
issn 0392-8667 (stampa) | 1827-7969 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Trust in journalistic media has decreased for many years. However, this decline is rarely linked to the transformations of forms of citizenship that characterize citizen participation in public space and a broader process of redefining the relationship between journalism and the public, accelerated by digital communication. The essay analyzes the main reasons for these changes and delineates the characteristics of a new information pact. Journalism delimits the facts, it selects and hierarchizes the events and social phenomena to be brought to the attention of the public opinion. This delimitation takes place on the basis of a negotiation with the sources and the public, progressively less available to rely on the definitions of the situations proposed by the press. The hiatus between the promise of completeness of information and the centrality of the facts and the effective operating modes of journalism is seized by demanding and critical citizens. If they capture limits and partialities in the journalistic mediation, they prefer other readings of society, or to share what is more in line with their vision of the world. However, the peculiarities of digital communication suggest a new informational pact between the journalistic institution and the citizens, in which the dense network of relationships defined between sources, the public and the journalistic system

keywords

Journalism; public; citizenship; digital communication; informational pact.

Biografia degli autori

Università di Firenze ‒ solito@unifi.it; sorrentino@unifi.it.

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

07.09.2020
Melarete: l'etica a scuola
Il progetto di Luigina Mortari di educazione all'etica per la scuola dell'infanzia e la primaria con spunti teorici, suggerimenti pratici e le storie illustrate.
09.09.2020
Vicini alla scuola: i nostri consigli di lettura
Fino al 30 settembre tutti i libri delle collane di pedagogia ed educazione sono disponibili a un prezzo scontato: ecco alcuni consigli di lettura dedicati agli insegnanti.
24.09.2021
Voci dalle periferie per una Milano nuova
Il 27 settembre alla Fondazione Feltrinelli ospite Marisa Musaio per il libro "Ripartire dalla città".
17.09.2021
Giustizia: la stagione delle riforme
Il 1° ottobre a Rimini dibattito sulla giustizia con Canzio, autore di "Giustizia. Per una riforma che guarda all'Europa".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento