Il tuo browser non supporta JavaScript!

Profezie e alchimia alla corte di Gregorio XIII e Sisto V: un carteggio dall’Accademia Carrara di Bergamo

digital Profezie e alchimia alla corte di
Gregorio XIII e Sisto V: un carteggio dall’Accademia
Carrara di Bergamo
Articolo
rivista AEVUM
fascicolo AEVUM - 2015 - 3
titolo Profezie e alchimia alla corte di Gregorio XIII e Sisto V: un carteggio dall’Accademia Carrara di Bergamo
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 01-2016
issn 0001-9593 (stampa) | 1827-787X (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

The work focuses on a group of letters held in the archives of the Accademia Carrara of Bergamo, written from 1578 to 1587 by some familiares of the cardinal Giovanni Girolamo Albani (1509-1591). The correspondence shows a deep interest in esoteric matters, such as alchemy and prophecies. At first, the essay deals with the issue of an alchemical recipe. Then, it offers an interpretation of the meaning and the uses of an unpublished prophecy that foresees the imminent death of the pope, nurturing among Albani’s entourage the desire to see their master elected. At last, a letter of 1587 mentions two «ancient prophecies», hitherto known as having been published at the end of 16th century. Thus, the article backdates these texts, and especially reconsiders the hypothesis about the redaction of the famous St. Malachy’s Prophecies of the Popes. In general, these letters represent an inner and vivid cross section of the beliefs that characterised the life of the papal court. Lorenzo Comensoli Antonini, Università degli Studi di Padova / Université Paris-Sorbonne.

Biografia dell'autore

Lorenzo Comensoli Antonini, Università degli Studi di Padova / Université Paris-Sorbonne.

News

17.01.2020
Parole per la città: a Genova idee e libri
Giovedì 30 gennaio al Palazzo Ducale di Genova incontro con il giurista Gabrio Forti sul tema della giustizia a partire da "La cura delle norme".
13.01.2020
Addio al filosofo Roger Scruton
Il 12 gennaio Roger Scruton è morto, per una malattia, all'età di 75 anni. Il suo pensiero nei libri che ci lascia.
10.01.2020
Intervista impossibile a Stevenson
Un piccolo e serio divertissement: un’intervista impossibile allo scrittore scozzese per raccontare la sua raccolta di scritti più intima e umana.
04.12.2019
Max Picard: il veggente della tecnocrazia
Chi era Max Picard? Ritratto di un intellettuale irregolare che ha previsto i pericoli della società tecnocratica e di una modernità in fuga dal divino.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane