Il tuo browser non supporta JavaScript!

Le matrici filosofiche della nuova barbarie. Le prospettive parallele di Michel Henry e Jean-François Mattéi

digital Le matrici filosofiche della nuova barbarie. Le prospettive parallele di Michel Henry e Jean-François Mattéi
Articolo
rivista RIVISTA DI FILOSOFIA NEO-SCOLASTICA
fascicolo RIVISTA DI FILOSOFIA NEO-SCOLASTICA - 2019 - 3
titolo Le matrici filosofiche della nuova barbarie. Le prospettive parallele di Michel Henry e Jean-François Mattéi
The Philosophical Matrices of New Barbarism. The Parallel Perspectives of Michel Henry and Jean-François Mattéi
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 10-2019
doi 10.26350/001050_000109
issn 00356247 (stampa) | 18277926 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

The reflection about cruelty and barbarism in a philosophical context sets itself as one of the most significant links in a debate which emerged in France at the beginning of the Eighties surrounding the Western civilization crisis. Such a reflection represents a long wave of a discussion originating in the first decades of the last century among the so-called «Literature of the crisis». The analyses on the phenomenon of barbarism elaborated by Michel Henry and Jean-François Mattéi by moving from mixed and heterogeneous philosophical views, inaugurate two original interpretations which are both distant but close and which allow us to identify the genetic place of barbarism itself through the reconstruction of its historical and remote causes. The comparison between the philosophical devices controlling Henry and Mattéi’s parallel judgements leads towards a horizon where the stakes are not only about the final meaning of barbarism but the destiny of Modernity itself.

keywords

Michel Henry, Jean-François Mattéi, Barbarism, Historical and Remote Causes

News

17.01.2020
Parole per la città: a Genova idee e libri
Giovedì 30 gennaio al Palazzo Ducale di Genova incontro con il giurista Gabrio Forti sul tema della giustizia a partire da "La cura delle norme".
13.01.2020
Addio al filosofo Roger Scruton
Il 12 gennaio Roger Scruton è morto, per una malattia, all'età di 75 anni. Il suo pensiero nei libri che ci lascia.
10.01.2020
Intervista impossibile a Stevenson
Un piccolo e serio divertissement: un’intervista impossibile allo scrittore scozzese per raccontare la sua raccolta di scritti più intima e umana.
04.12.2019
Max Picard: il veggente della tecnocrazia
Chi era Max Picard? Ritratto di un intellettuale irregolare che ha previsto i pericoli della società tecnocratica e di una modernità in fuga dal divino.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane