Il tuo browser non supporta JavaScript!

Una Chiesa che impara a cambiare

digital Una Chiesa che impara a cambiare
Articolo
rivista LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO
fascicolo LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2017 - 6
titolo Una Chiesa che impara a cambiare
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 06-2017
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 3,60

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

«Non viviamo un’epoca di cambiamento, ma un cambiamento d’epoca». La nota frase di papa Francesco non è un gioco di parole, ma esprime quanto incisive e profonde siano le trasformazioni che stiamo vivendo nella società e nella Chiesa. Negli ultimi vent’anni esse hanno conosciuto un’accelerazione che non è esagerato definire inedita nella storia stessa dell’umanità. Come può la comunità cristiana non lasciarsi sopraffare da un inevitabile senso di smarrimento, ma vivere anche questo tempo come propizio all’annuncio del Vangelo? L’articolo di mons. Luca Bressan (membro della redazione, teologo pastoralista e vicario episcopale della diocesi di Milano) individua all’interno del magistero di papa Francesco alcuni grandi criteri per orientare la testimonianza della Chiesa dentro queste radicali trasformazioni: il discernimento di quanto accade nella nostra storia, la sinodalità quale stile e ‘luogo’ del discernimento, l’acquisizione dello sguardo di Dio sulle vicende umane. Sono le condizioni per superare la tentazione della paralisi e disporsi a quella vigilanza a cui tutto il popolo di Dio è chiamato per abitare fiduciosamente e creativamente anche un’epoca come la nostra.

News

17.01.2020
Parole per la città: a Genova idee e libri
Giovedì 30 gennaio al Palazzo Ducale di Genova incontro con il giurista Gabrio Forti sul tema della giustizia a partire da "La cura delle norme".
13.01.2020
Addio al filosofo Roger Scruton
Il 12 gennaio Roger Scruton è morto, per una malattia, all'età di 75 anni. Il suo pensiero nei libri che ci lascia.
10.01.2020
Intervista impossibile a Stevenson
Un piccolo e serio divertissement: un’intervista impossibile allo scrittore scozzese per raccontare la sua raccolta di scritti più intima e umana.
04.12.2019
Max Picard: il veggente della tecnocrazia
Chi era Max Picard? Ritratto di un intellettuale irregolare che ha previsto i pericoli della società tecnocratica e di una modernità in fuga dal divino.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane