Il clero diocesano fra vent’anni: tempo di politiche ecclesiastiche - Luca Diotallevi - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

Il clero diocesano fra vent’anni: tempo di politiche ecclesiastiche

digital Il clero diocesano fra vent’anni: tempo di politiche ecclesiastiche
Articolo
rivista LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO
fascicolo LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2005 - 10
titolo Il clero diocesano fra vent’anni: tempo di politiche ecclesiastiche
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 10-2005
issn 0042-7586 (stampa) | 2785-0846 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Ospitiamo, in queste pagine, una sezione monografica dedicata ai cambiamenti in atto nella figura del prete in Italia. Lo spunto per la riflessione è offerto dall’articolo di Luca Diotallevi (docente di Sociologia all’Università di RomaTre), che prende le mosse da una recente ricerca empirica sui sacerdoti diocesani in Italia, per tracciare alcuni scenari che si potrebbero verificare da qui a vent’anni. Certe tendenze sono risapute (invecchiamento e diminuzione quantitativa, ad esempio), altre sono meno note (gli esiti ‘organizzativi’ di tale diminuzione, i cambiamenti di cultura e mentalità). Un dato è sicuro: tra vent’anni la situazione sarà molto diversa rispetto a quella odierna. Gli anni a venire saranno occasione preziosa per affrontare le difficoltà delle mutazioni in fieri, senza dover operare «con l’acqua alla gola, sotto la pressione di tempi stretti e di necessità drammaticamente stringenti». In particolare, l’autore sottolinea l’urgenza di politiche vocazionali e formative attive. Il ricorso massiccio a clero straniero, con cui si cerca di rimediare al problema in alcune regioni d’Italia, comporta infatti seri problemi. Si pone insomma una seria questione progettuale, da affrontare con fiducia, intelligenza e slancio: ne va del futuro della nostra Chiesa.

News

18.07.2022
Colpi sul muro dell'indifferenza
Un consiglio di lettura che tocca le pagine di Tomáš Halík e Simone Weil.
18.07.2022
Un granello di bontà, speranza del mondo
Contro la tragedia della guerra, i soprusi dei potenti, la cattiveria di molti c'è la speranza della bontà, tra Grossman ed Esquirol.
27.07.2022
Luigino Bruni, l’economista che salva le parole
Luigino Bruni, direttore scientifico di "The Economy of Francesco", l'economista attento alle parole giuste e al bene comune, risponde al nostro Questionario di Proust.
18.07.2022
Le dolci potenti pagine della letteratura
Tolstoj, Dostoevskij e Melville: viaggio nella dolcezza inaspettata raccontata da Anne Dufourmantelle.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane