Il tuo browser non supporta JavaScript!

Nuovi romanzi ‘religiosi’. Sul ritorno del cristianesimo nella narrativa contemporanea

digital Nuovi romanzi ‘religiosi’. Sul ritorno del cristianesimo nella narrativa contemporanea
Articolo
rivista LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO
fascicolo LA RIVISTA DEL CLERO ITALIANO - 2015 - 5
titolo Nuovi romanzi ‘religiosi’. Sul ritorno del cristianesimo nella narrativa contemporanea
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 06-2015
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 3,60

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Pubblichiamo qui un’interessante rassegna di alcuni recenti successi letterari che, tra lo stupore dei critici, mostrano il ritorno d’attualità di tematiche religiose, per molti anni scomparse dal panorama della narrativa. Gli autori dei libri presentati – Ian McEwan, Michel Houellebecq, Amos Oz, Emmanuel Carrère – non si professano credenti, ma nemmeno sono animati da spirito antireligioso. Il tratto che li accomuna è piuttosto un avvicinarsi fresco e curioso al cristianesimo, motivato da genuino interesse e da autentica passione: il cristianesimo continua a dar da pensare e a interrogare, anche allo spirito disincantato della cultura occidentale. Forse proprio in tale approccio non compromesso ideologicamente, sottolinea Lucetta Scaraffia, (storica alla Sapienza di Roma ed editorialista dell’«Osservatore Romano» e del «Messaggero») , sta l’interesse di queste letture: «Per capire qualcosa della fede oggi serve molto leggere i romanzi di questi scrittori che si dichiarano non credenti, ma con qualche esitazione. E questo equivale a lasciare aperta una fessura attraverso la quale passa un vento forte, che scuote i luoghi comuni laici e devoti».

News

28.01.2020
Libertà ed ethos aristocratico
Anteprima del contributo di Alessandro Barbero nel volume "Libertas. Secoli X-XIII" a cura di Nicolangelo D'Acunto ed Elisabetta Filippini
17.01.2020
Parole per la città: a Genova idee e libri
Giovedì 30 gennaio al Palazzo Ducale di Genova incontro con il giurista Gabrio Forti sul tema della giustizia a partire da "La cura delle norme".
13.01.2020
Addio al filosofo Roger Scruton
Il 12 gennaio Roger Scruton è morto, per una malattia, all'età di 75 anni. Il suo pensiero nei libri che ci lascia.
10.01.2020
Intervista impossibile a Stevenson
Un piccolo e serio divertissement: un’intervista impossibile allo scrittore scozzese per raccontare la sua raccolta di scritti più intima e umana.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane