Una testimonianza figurativa e brevi note sul carme Salve festa dies, quae vulnera nostra coherces (AH XV 5) - Maria Laura Tomea Gavazzoli - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

Una testimonianza figurativa e brevi note sul carme Salve festa dies, quae vulnera nostra coherces (AH XV 5)

digital Una testimonianza figurativa e brevi note sul carme Salve festa dies, quae vulnera nostra coherces (AH XV 5)
Articolo
rivista AEVUM
fascicolo AEVUM - 2011 - 2
titolo Una testimonianza figurativa e brevi note sul carme Salve festa dies, quae vulnera nostra coherces (AH XV 5)
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 05-2011
issn 0001-9593 (stampa) | 1827-787X (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

SUMMARY: Unusual scenes concerning Melchisedek, Abraham and John the Baptist, painted around 1250 by Byzantine painters on the vault of Parma Baptistery, show connections with themes of an anonymous Latin short poem. The poem appears for the Annunciation Day (25th March) in Guillaume Durand, Rationale (post 1286), but was first quoted by Bartholomew of Trento (1244-1246). The text gathers several events of the sacred history in a single liturgical, providential day: the Incarnation of Christ and his Passion, the creation of Adam, Melchisedek’s offering and others. The verse helps to understand the pictorial program displayed on the Baptistery Western wall, since in the 13th century this portion of painting received the light of the rising sun around 25th March. The origin of the poem, undoubtedly echoing contact with the Holy Sepulchre in Jerusalem, is an open question. But its theme existed in the West in the 12th century, when Honorius Augustodunensis listed most of the holy events mentioned by the poem in the same connection with the Feast of the Annunciation. For this reason a Western (Latin) written source can be reasonably supposed behind this part of the Parma decoration.

News

07.09.2020
Melarete: l'etica a scuola
Il progetto di Luigina Mortari di educazione all'etica per la scuola dell'infanzia e la primaria con spunti teorici, suggerimenti pratici e le storie illustrate.
09.09.2020
Vicini alla scuola: i nostri consigli di lettura
Fino al 30 settembre tutti i libri delle collane di pedagogia ed educazione sono disponibili a un prezzo scontato: ecco alcuni consigli di lettura dedicati agli insegnanti.
24.09.2021
Voci dalle periferie per una Milano nuova
Il 27 settembre alla Fondazione Feltrinelli ospite Marisa Musaio per il libro "Ripartire dalla città".
17.09.2021
Giustizia: la stagione delle riforme
Il 1° ottobre a Rimini dibattito sulla giustizia con Canzio, autore di "Giustizia. Per una riforma che guarda all'Europa".

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento