Indipendenza della Banca Centrale e democrazia: una contraddizione apparente - Maria Olivella Rizza - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

Indipendenza della Banca Centrale e democrazia: una contraddizione apparente

digital Indipendenza della Banca Centrale e democrazia: una contraddizione apparente
Articolo
rivista RIVISTA INTERNAZIONALE DI SCIENZE SOCIALI
fascicolo RIVISTA INTERNAZIONALE DI SCIENZE SOCIALI - 2004 - 3
titolo Indipendenza della Banca Centrale e democrazia: una contraddizione apparente
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 09-2017
issn 0035-676X (stampa) | 1827-7918 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Since Rogoff theorised it, central bank independence has been analysed almost exclusively with the tools of economic science, leading some economists to highlight a contradiction between independence and democracy. Recent contributions introducing political science tools have proposed a rationalisation of monetary conduct in which this contradiction does not hold. This article examines the contributions to the debate of Blinder, Stiglitz and Cama e Pittaluga, whose implicit positions on the neutrality of monetary policy are made explicit. It shows that Central Bank independence can be endorced even if neutrality is not agreed and suggests that independence is to be ascribed in different forms and degrees.

News

14.01.2022
Donne, figli e lavoro: il nodo tutto italiano
Breve estratto dal libro "Crisi demografica. Politiche per un paese che ha smesso di crescere" di Alessandro Rosina dedicato alle donne.
11.01.2022
Leadership di cura: presentazione live
Mercoledì 19 gennaio ore 18.00 presentazione live di "Leadership di cura" di Valeria Cantoni Mamiani sui nostri canali Youtube e Facebook.
26.11.2021
Premio internazionale alla biografia di papa Gregorio IX
Alberto Spataro ha ricevuto il premio "Wissenschaftlichen Stauferpreise" con il volume "Velud fulgor meridianus".
07.01.2022
Smart working sì o no? Partiamo dai lavoratori
Intervista a Pesenti e Scansani, autori di "Smart Working Reloaded", per capire come trarre il meglio dal lavoro agile senza perdere umanità e diritti.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane