The Economic Impact of Technology Transfer in Developing Countries - Mariacristina Piva - Vita e Pensiero - Articolo Vita e Pensiero

The Economic Impact of Technology Transfer in Developing Countries

digital The Economic Impact of Technology Transfer in Developing Countries
Articolo
rivista RIVISTA INTERNAZIONALE DI SCIENZE SOCIALI
fascicolo RIVISTA INTERNAZIONALE DI SCIENZE SOCIALI - 2004 - 4
titolo The Economic Impact of Technology Transfer in Developing Countries
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 09-2017
issn 0035-676X (stampa) | 1827-7918 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

The aim of this paper is to offer an updated survey of theoretical models and empirical studies analysing the impact of technology transfer in developing countries. The transfer of technology from developed to developing countries depends on trade liberalization and internationalization of production through various channels. A critical discussion will be presented comparing the positive implications of technology transfers (positive spillovers, technological catching-up, growing complementarities with domestic firms) with negative implications (displacement of workers, negative welfare implications, competitive effects with domestic firms). Moreover the nature of transferred technologies together with the different institutional ‘absorptive capacities’ and sectoral specializations will be considered.

News

18.01.2022
Rimanere sulla piazza
Dalla rinnovata "Rivista del Clero" 1/2022 un estratto dell'editoriale del direttore Giuliano Zanchi.
14.01.2022
Donne, figli e lavoro: il nodo tutto italiano
Breve estratto dal libro "Crisi demografica. Politiche per un paese che ha smesso di crescere" di Alessandro Rosina dedicato alle donne.
26.11.2021
Premio internazionale alla biografia di papa Gregorio IX
Alberto Spataro ha ricevuto il premio "Wissenschaftlichen Stauferpreise" con il volume "Velud fulgor meridianus".
07.01.2022
Smart working sì o no? Partiamo dai lavoratori
Intervista a Pesenti e Scansani, autori di "Smart Working Reloaded", per capire come trarre il meglio dal lavoro agile senza perdere umanità e diritti.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane