Il tuo browser non supporta JavaScript!

Immaginari cinematografici e pratiche sociali della memoria

digital Immaginari cinematografici e pratiche sociali della memoria
Articolo
rivista COMUNICAZIONI SOCIALI
fascicolo COMUNICAZIONI SOCIALI - 2005 - 3. Il metodo e la passione. Cinema amatoriale e film di famiglia in Italia
titolo Immaginari cinematografici e pratiche sociali della memoria
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 09-2005
issn 03928667 (stampa) | 18277969 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

There is a deep and ambivalent connection uniting film with the collective memory. The connection tends to be little explored – certainly less than the link between television and memory – and yet it is decisive and rich in implications. This paper analyzes the nature of the relationship created in the course of the twentieth century between the cinema and the social processes of memory, one that goes quite beyond the placing of the past in discourse to affect the logics and the strategies of mnemonic narrative and the deep-seated mechanisms that govern the collective processes of remembering. Seen against this background, the home movie appears as an extraordinary example of meta-memorial construction, a valuable record for the reconstruction of the history of genealogy, but also a privileged point of observation for understanding the deep mechanisms at work in the coding of the past and the legacy of different kinds of knowledge on which the identity of a community is built.

News

13.07.2020
Riflessioni sul tempo, d'estate
Per questa pausa estivo vi proponiamo cinque saggi tra filosofia, spiritualità e psicanalisi per riflettere sul tema del tempo.
28.07.2020
Paola Bignardi, ascoltare e raccontare il futuro
Una donna in cammino tra le generazioni, per ascoltare e raccontare la parte migliore dei giovani, Paola Bignardi risponde al nostro questionario di Proust.
31.07.2020
Pablo d’Ors, un sacerdote che risveglia l’entusiasmo
Ritratto dello scrittore madrileno che ha scritto la biografia del silenzio e un romanzo sull'entusiasmo.
24.07.2020
Orsolina Montevecchi, una piccola grande storica
Prima docente dell'Università Cattolica a portare i pantaloni, Orsolina Montevecchi fu una donna profondamente libera che decise di dedicarsi alla papirologia per studiare «la storia vissuta a livello di uomo».

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Pagine prime
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Scopri le altre Collane