Il tuo browser non supporta JavaScript!

Welfare Possibile, Sostenibile E Responsabile: le Social Street

digital Welfare Possibile, Sostenibile E Responsabile:
le Social Street
Articolo
rivista STUDI DI SOCIOLOGIA
sezione Online First
titolo Welfare Possibile, Sostenibile E Responsabile: le Social Street
Welfare possible, sustainable and responsible: the Social Street
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 03-2018
doi 10.26350/000309_000029
issn 0039291X (stampa) | 18277896 (digitale)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Over the years traditional ties have weakened to a melting point: society itself has become liquid, ethically neutral. The individual is not always considered in his or her uniqueness and placed at the center of the many public policies, which are increasingly less rich in functional resources to achieve individual and collective well-being. Considering the necessity and indispensability of an active citizenship of rights, we can identify a trilogy of welfare: possible, sustainable and responsible. Their realization is made possible thanks to the Social Street, which starting from the use of a social network, such as facebook, represent a solution to a problem, that of the lack of neighborhood sociality. Social Street allows the transition from virtual to virtuous reality.

keywords

Social Street, Welfare Responsible, Welfare Society, Generativity, Social Network.

News

02.09.2019
Gauchet, La fine del dominio maschile
Anteprima del nuovo libro di Marcel Gauchet, "La fine del dominio maschile", un passaggio sulla scomparsa della figura del padre nella società e non solo.
14.10.2019
Si dice Tolkin
Martedì 22 ottobre in Libreria Vita e Pensiero un dibattito sul prof del Signore degli Anelli tra letteratura, musica, cinema ed economia.
09.10.2019
Bookcity 2020: la lettura come bene comune
Torna a novembre l'appuntamento della città di Milano con i libri. Scopri tutti gli eventi Vita e Pensiero e gli ospiti che ci terranno compagnia in questa edizione.
03.09.2019
Il filosofo della bontà, un Candide 2.0 in carne e ossa
Intervista al filosofo catalano Josep Maria Esquirol che spiega il suo cammino dell'ingenuità e la forza della bontà.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane