Il tuo browser non supporta JavaScript!

La CISL e il Diritto del lavoro

digital La CISL e il Diritto del lavoro
Articolo
rivista JUS
fascicolo JUS - 2012 - 3
titolo La CISL e il Diritto del lavoro
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 03-2012
issn 00226955 (stampa)
Scrivi un commento per questo prodotto
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

ABSTRACT:
The article deals with the relationship between the Italian trade union «CISL» and the evolution of Italian labour law. After analyzing the history of post-war employment law in relations to the positions of CISL, the Author suggests that the «new trade union» (il sindacato nuovo) has exerted a considerable influence on important tenets of Italian employment law, like the conceptualization of collective agreements and concertation. The Author concludes that the role of CISL in the evolution of Italian labour law, albeit very important, is constantly downplayed because most legal scholars are closer to the main trade union confederation, «CGIL».

KEY WORDS: trade union «CISL», evolution of labour law, history of CISL.

SOMMARIO:
1. Ipotesi di ricostruzione dei rapporti tra CISL e Diritto del lavoro. – 2. La nascita della CISL e il Diritto del lavoro post-bellico. – 3. La coincidenza tra il Diritto del lavoro e le prime elaborazioni della CISL: inattuazione costituzionale e modelli di transizione. – 4. La convergenza sulla contrattazione collettiva. – 5. L’avversione alla legge sui licenziamenti. – 6. La tiepidezza verso lo Statuto dei lavoratori. – 7. La legislazione di matrice sindacale e la concertazione. – 8. L’accordo Ciampi. – 9. La CISL e la flessibilità. – 10. Gli enti bilaterali. – 11. Gli assetti contrattuali.

Chi ha visto questo prodotto ha guardato anche...


News

12.12.2019
Il sermone di Natale di Stevenson
Il 18 dicembre a Pavia incontro su "Sermone di Natale" di Stevenson per scoprire il lato più umano del 'Narratore di Storie' con Bendelli, Mottola, Grisi.
04.12.2019
Max Picard: il veggente della tecnocrazia
Chi era Max Picard? Ritratto di un intellettuale irregolare che ha previsto i pericoli della società tecnocratica e di una modernità in fuga dal divino.
03.09.2019
Il filosofo della bontà, un Candide 2.0 in carne e ossa
Intervista al filosofo catalano Josep Maria Esquirol che spiega il suo cammino dell'ingenuità e la forza della bontà.
02.09.2019
Gauchet, La fine del dominio maschile
Anteprima del nuovo libro di Marcel Gauchet, "La fine del dominio maschile", un passaggio sulla scomparsa della figura del padre nella società e non solo.

Newsletter

* campi obbligatori

Collane

  • Cultura e storia
  • Filosofia morale
  • Grani di senape
  • Le nuove bussole
  • Metafisica e storia della metafisica
  • Punti
  • Relazioni internazionali e scienza politica.ASERI
  • Sestante
  • Studi interdisciplinari sulla famiglia
  • Temi metafisici e problemi del pensiero antico
  • Transizioni
  • Varia. Saggistica
  • Tutte le Collane